Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito dermoclinico.com
  1. Home
  2. /
  3. Dermatologia
  4. /
  5. WikiDerma della Settimana: il...

WikiDerma della Settimana: il Cheloide

Il Cheloide è una crescita anormale di tessuto fibrotico contraddistinta da piccole formazioni simili alle chele di granchio (da qui il nome). Solitamente, si forma sulle spalle, sul petto, sul collo e in alcuni casi sul viso.

Cheloide: da cosa dipende
Il Cheloide di solito nasce da una ferita, da un’ustione o dai segni lasciati da varicella, acne, da punture di insetto o da lesioni che non provocano grandi cicatrici (ad es. quelle dei body piercing).

Cheloide: cosa fare?
Dopo una fase iniziale in cui può dare dolore e prurito, il Cheloide diventa essenzialmente un problema estetico. Sfortunatamente non risulta facile eliminarlo, perché tende a riprodursi. A seconda dei casi possono essere utili infiltrazioni steroidee, critoterapia o un intervento chirurgico seguito da infiltrazioni di cortisone. Recentemente dei risultati si possono ottenere anche con applicazioni laser.

Facebook Comments

VEDI ANCHE: