Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito www.istitutodermoclinico.it
READING

Labbra secche: attenzione al rossetto

Labbra secche: attenzione al rossetto

Labbra secche: consulto online del migliore dermatologo a Milano all'Istituto Dermoclinico Vita Cutis Plinio

Labbra secche: può dipendere dal rossetto?

Le mie labbra sono costantemente secche e irritate, malgrado usi prodotti emollienti e beva tanta acqua. Secondo lei, può dipendere dal rossetto che uso?
Roberta

Sì, potrebbe dipendere anche dal rossetto che applica. In situazioni del genere, si verifica una dermatite allergica scatenata da qualche sostanza contenuta nel prodotto. Per verificare se la causa della irritazione è effettivamente legata al rossetto, le consiglio di non metterlo per almeno un paio di settimane. Se le labbra guariscono, significa che lei è allergica o comunque ipersensibile a qualche principio attivo del prodotto. Se non vede miglioramenti, invece, le suggerisco di farsi visitare da un dermatologo per identificare la causa reale della secchezza e della irritazione.


Febbre sulle labbra: non grattatevi e applicate un cubetto di ghiaccio


Acne: la fototerapia è valida

Per curare l’acne, a mia figlia è stata consigliata la fototerapia con 5-Ala. Mi spiega come avviene il trattamento?
Emanuela

Il 5-Ala, che sta per “Acido 5-aminolevulinico”, è un particolare farmaco capace di reagire con la luce. All’inizio della seduta, il dermatologo applica una crema con 5-Ala sulle lesioni acneiche. Dopo circa due ore, la pelle è esposta a una luce mirata che attiva il farmaco. In questo modo, sono colpite selettivamente solo le cellule malate, preservando la pelle sana. Di solito alla fine di un ciclo di trattamento si riscontrano risultati molto positivi, con una diminuzione della produzione di sebo, un rallentamento della proliferazione batterica e un evidente miglioramento delle lesioni acneiche. Se restano eventuali cicatrici, si possono applicare tutti i giorni, per alcuni mesi, alcuni sieri a base di fospidina, un principio attivo di ultima generazione noto per i suoi notevoli effetti rigeneranti.

Dermatite Seborroica: che cosa mangiare

Mi hanno da poco diagnosticato la dermatite seborroica, che sto curando con una crema a base di Alukina. Mi consiglia di seguire anche una alimentazione particolare?
Emiliano

Anche l’alimentazione gioca un ruolo importante nella lotta alla dermatite seborroica. Infatti, alcuni cibi contribuiscono ad acuirla mentre altri aiutano a migliorare lo stato infiammatorio della malattia. Perciò, per non peggiorare il disturbo, le consiglio di evitare zuccheri, condimenti molto elaborati, alimenti ricchi di grassi saturi, dolci e carni rosse, così come, fra le bevande, gli alcolici e le bibite gassate. Le suggerisco invece di consumare regolarmente cereali integrali, frutta, verdura e cibi ricchi di Omega-3, come per esempio il pesce azzurro. Infine, le consiglio di non dimenticare l’idratazione. L’ acqua è fondamentale. Le suggerisco di berne almeno due litri al giorno, da affiancare a centrifugati di frutta e verdure fresche.

Doposole: consulto online del migliore dermatologo a Milano all'Istituto Dermoclinico Vita Cutis Plinio

Facebook Comments