Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito dermoclinico.com
  1. Home
  2. /
  3. Uomo
  4. /
  5. Anche gli uomini possono...
READING

Anche gli uomini possono fare lo scrub?

Anche gli uomini possono fare lo scrub?

Chi l’ha detto che esfoliare la pelle con un bello scrub viso sia solo una questione da donne? Esfoliare la pelle è una buona abitudine che non deve mancare nemmeno nella skincare maschile perché è uno dei modi migliori per prevenire e ritardare i primi inestetismi cutanei dovuti all’invecchiamento. Vediamo allora quali sono le peculiarità dello scrub viso per l’uomo.

A cosa serve in generale lo scrub?

Lo scrub viso è una pratica esfoliante che aiuta a pulire a fondo la pelle, promuovendo il rinnovo cellulare cutaneo superficiale. È consigliato per tutti i tipi di pelle e anche in caso di pelle sensibile, ovviamente osservando attenzioni in più e scegliendo prodotti delicati sul viso. Lo scrub viso e corpo aiuta a prevenire gli inestetismi cutanei tipici dell’invecchiamento come rughe e micro rughe e a levigare e uniformare il colorito cutaneo, per una pelle più luminosa e al riparo da discromie.

Quali sono i problemi più frequenti della pelle maschile?

L’uomo presenta solitamente una pelle più grassa rispetto a quella femminile, con sebo in eccesso, pori dilatati e punti neri in diverse zone del corpo e del viso. Per attenuare questi inestetismi, oltre a una corretta beauty routine e prodotti per il viso adeguati, è consigliato effettuare una volta alla settimana uno scrub viso adatto alla pelle dell’uomo e, una volta al mese, una pulizia del viso da eseguire presso un centro specializzato. La trama cutanea maschile è infatti più spessa e ruvida e spesso ha bisogno di una mano esperta in massaggi e trattamenti per il viso da uomo. Non è un caso infatti che il business della cura della pelle dell’uomo si stia espandendo, sdoganando molti vecchi tabù. Un’evoluzione fondamentale che permette anche all’uomo di prendersi cura di sé stesso a 360 gradi, non solo rallentando l’invecchiamento cutaneo, ma anche individuando in maniera tempestiva eventuali problematiche dermatologiche.

Scrub viso uomo: quali prodotti scegliere e con che frequenza usarli?

Tra le formulazioni migliori per gli scrub viso per l'uomo vi sono quelle con sale o caffè.I migliori scrub viso per uomo hanno texture in granuli medio-grandi, fondamentali per esfoliare a fondo la pelle maschile più spessa e ruvida: ne sono un esempio le formulazioni che si avvalgono di estratti naturali come caffè o sale. In caso di pelle mista o grassa è consigliato eseguire lo scrub viso almeno una volta alla settimana, mentre per le pelli più secche è sufficiente ritagliarsi un momento ogni due o tre settimane. In caso di pelle sensibile, importante è seguire il consiglio del dermatologo che saprà individuare il prodotto più indicato e la frequenza di applicazione.

Maschere viso e creme idratanti per l’uomo da usare dopo lo scrub

Dopo aver usato il suo esfoliante per il viso, l’uomo dovrà applicare una crema viso idratante con principi attivi restitutivi e rigeneranti come Fospidina, deltalattone, coenzima Q10 e acido ialuronico. In alternativa è possibile utilizzare una maschera viso specifica per la bellezza della pelle dell’uomo: in commercio ve ne sono di diversi tipi, da quelle idratanti a quelle appositamente pensate per i punti neri. Molti uomini la preferiscono alla crema perché dopo un tempo di posa variabile la maschera facciale viene lavata via senza lasciare alcuna traccia: è il prodotto perfetto per chi non è abituato a spalmare pomate di alcun genere sulla pelle.

Scrub corpo uomo: quali sono i principi attivi consigliati?

L’esfoliante è un prodotto consigliatissimo per gli sportivi che, sudando con più frequenza, possono essere più esposti a sviluppare comedoni e pelle spenta e secca. Gli scrub corpo da uomo sono semplici e veloci da usare dopo l’allenamento: basta applicarli sul corpo e strofinare la pelle con un guanto di luffa, massaggiando dal basso verso l’alto con movimenti circolari. In questo modo si riattiva anche la circolazione. Per chi si depila è ancora più fondamentale eseguire lo scrub corpo almeno una volta alla settimana per prevenire i possibili peli incarniti. Anche dopo lo scrub corpo è necessario reidratare la pelle con formulazioni a base di glucosamina, fosfolipidi ed estratti naturali come burro di karitè o olio di mandorle.

 

Scarica l’articolo

Facebook Comments

Dermatologo Plastico a Milano - Fondatore e Direttore Istituto Dermoclinico Vita Cutis

VEDI ANCHE: