Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito dermoclinico.com
  1. Home
  2. /
  3. Rughe e Invecchiamento della...
  4. /
  5. Viso
  6. /
  7. Come ringiovanire il viso...
READING

Come ringiovanire il viso con un massaggio

Come ringiovanire il viso con un massaggio

Per avere una pelle sempre giovane, bisogna mantenerla idratata stendendo al mattino un velo di crema idratante a base di sostanze estratte dalla soia e dai crostacei e di applicare un detergente diverso secondo il proprio tipo di pelle. La sera, invece, bisognerebbe fare un’accurata pulizia del viso, applicare una crema idratante e massaggiare il viso (in particolare gli zigomi) per cinque minuti. Vediamo nel dettaglio ognuno di questi passaggi.

Come pulire la pelle e quale crema applicare sul viso al mattino?

Prima del trucco è consigliabile stendere un velo di crema a base di Fospidina, un composto a base di sostanze estratte dalla soia e dai crostacei, perché svolge una importante azione antietà, rinforza le cellule della pelle e la rende più tonica. Inoltre favorisce il riassorbimento delle macchie e ne previene la comparsa. A chi ha la pelle secca e disidratata oppure grassa e untuosa si consiglia di prestare particolare attenzione anche al latte detergente usato: per i primi sarà ideale un latte detergente delicato con fosfolipidi, acido tioctico, flavonoidi oppure creme con fosfolipidi, glucosamina e peptidi della soia e del riso, sostanze in grado di idratare in profondità la pelle e di mantenerla giovane e tonica; i secondi dovranno rivolgersi invece ai detergenti con Alukina, microspugne di argento, zinco ed echinacea. Queste sostanze puliscono la pelle grassa, la riequilibrano e impediscono anche la formazione di brufoli.

Perché è consigliabile massaggiare gli zigomi tutti i giorni?

Un massaggio quotidiano degli zigomi serve per prevenire la disidratazione causata dall’esposizione al sole, per rendere la pelle più tonica e per prevenire le rughe. Per prevenire le scottature, inoltre, potete applicare durante il massaggio un gel a base di Fospidina, ricco di estratti di soia, che irrobustisce le cellule cutanee, oppure un composto di esperidina, un derivato vegetale che aiuta a migliorare la microcircolazione della pelle e a farla diventare più idratata. Infine, esistono composti di lattoferrina, utili a combattere le occhiaie che si formano dopo le prime esposizioni al sole e a rendere la pelle omogenea.

Come si fa in casa il massaggio al viso?

I gesti da compiere non sono difficili: tenete uniti indice, medio e anulare di entrambe le mani, quindi premete delicatamente con i polpastrelli la base del collo, a destra e a sinistra rispetto alla gola. Ripetete questo movimento per sette volte con una pressione leggera. Lo stesso movimento, sempre per sette volte, dovete farlo appoggiando le dita sotto i lobi delle orecchie, quindi fate scivolare delicatamente i polpastrelli lungo il collo fino a raggiungere i punti dove è avvenuta la pressione precedente.

Facebook Comments

Dermatologo Plastico a Milano - Fondatore e Direttore Istituto Dermoclinico Vita Cutis

VEDI ANCHE: