Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito dermoclinico.com
  1. Home
  2. /
  3. Rughe e Invecchiamento della...
  4. /
  5. Invecchiamento Cutaneo
  6. /
  7. La ginnastica facciale per...
READING

La ginnastica facciale per le rughe sulla fronte

La ginnastica facciale per le rughe sulla fronte

Le rughe della fronte sono quelle che appaiono per prime, già intorno ai 25-30 anni, in conseguenza della naturale mimica facciale: aggrottando le sopracciglia e corrugando la fronte. Man mano i segni diventano poi sempre più evidenti fino a diventare veri e propri solchi. A questo stato si aggiungono delle micro rughe dovute al fisiologico cedimento e perdita di elasticità e plasticità della pelle dovuto alla costituzione naturale o comportamenti errati o trascuratezza. Nella gran parte dei casi, però, sono il risultato di un’eccessiva esposizione ai raggi ultravioletti, principale responsabile dell’invecchiamento precoce. Grazie ad alcuni esercizi di ginnastica facciale ed interventi mirati, tuttavia, è possibile prevenire e/o attenuare questi spiacevoli segni dell’età: vediamo quali.

Quali trattamenti del dermatologo permettono di contrastare la formazione di rughe sulla fronte?

Acido ialuronico e radiofrequenza sono fra i migliori rimedi dermatologici contro le rughe sulla fronteLe rughe non sono solo frutto del tempo che passa o di uno stile di vita poco salutare. Possono infatti essere anche la conseguenza di un’attività emotiva intensa e comparire perciò anche nei volti di persone ancora giovani. Verso i 50 anni, in più, oltre alle rughe di senescenza, sulla fronte tendono a formarsi le sleeping lines, i segni dovuti alla posizione assunta durante il sonno. In tutti i casi di rughe sulla fronte, comunque, il dermatologo può intervenire con trattamenti ad hoc. Così, a 30 anni, sono efficaci i peeling superficiali; dai 35 anni il laser e dai 40 anni, poi, la radiofrequenza o l’acido ialuronico.

Come combattere le rughe sulla fronte con la ginnastica facciale

Alcuni piccoli esercizi di ginnastica facciale da svolgere quotidianamente consentono però di tonificare la muscolatura del viso, migliorando la situazione, con risultati già dopo un mese. Ecco quali sono gli esercizi di ginnastica facciale migliori contro le rughe sulla fronte:

  1. Alzate le sopracciglia, come per voler esprimere meraviglia, senza però corrugare la fronte in modo eccessivo. Per effettuare questo esercizio, dovete appoggiare gli indici delle mani sulle sopracciglia, creando un lieve contrasto di elevazione. Eseguite 3 serie da 10.
  2. Aggrottate le sopracciglia, come se doveste esprimere rancore o contrarietà. Appoggiate contemporaneamente gli indici nello spazio sottostante le sopracciglia per contrastare il movimento. Anche in questo caso, dovete eseguire 3 serie da 10.
Facebook Comments

Dermatologo Plastico a Milano - Fondatore e Direttore Istituto Dermoclinico Vita Cutis

VEDI ANCHE: