Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito www.istitutodermoclinico.it
READING

È vero che durante i voli lunghi la pelle si secca...

È vero che durante i voli lunghi la pelle si secca?

voli lunghiCome prendersi cura della pelle durante i voli lunghi per evitare che si secchi. Come contrastare la comparsa di macchie cutanee quando si prende la pillola. Cambiare il deodorante può causare problemi alla pelle? I suggerimenti del prof. Antonino Di Pietro, specialista dermatologo a Milano

Sto progettando le vacanze estive: andrò in Australia. È vero che durante i voli lunghi la pelle si secca?
Valeria

Sì, è vero. Nei voli che durano molte ore la pelle tende a seccarsi, una reazione che si deve al fatto che all’interno dell’aereo l’umidità è praticamente assente. Si può comunque correre ai ripari. Le consiglio di idratare bene la pelle, bevendo molta acqua, almeno un bicchiere ogni ora di viaggio, e mangiando cibi in grado di dissetare la pelle, come la frutta fresca. Le suggerisco invece di non consumare alimenti troppo salati, per evitare una ulteriore disidratazione. Le consiglio poi di spruzzare di tanto in tanto dell’acqua termale sul viso e, naturalmente, di applicare creme idratanti, ricche di sostanze come l’acido ialuronico, la glucosamina, i fosfolipidi e il Fospidin.


La pelle in aereo [VIDEO]


Ho letto che se ci espone al sole mentre si prende la pillola anticoncezionale possono comparire macchie sulla pelle. Io la uso e sono preoccupata. È vero?
Gloria

Sì, è vero. Questi inestetismi sono macchie causate da variazioni ormonali, che si manifestano in condizioni tipiche della vita femminile come la gravidanza, la menopausa o per l’uso della pillola anticoncezionale. Fortunatamente, si possono prevenire con piccoli accorgimenti. Le consiglio, perciò, di non spruzzare mai sulla pelle deodoranti o profumi contenenti alcol prima di esporsi al sole. Le suggerisco anche di eviare l’esposizione dopo avere applicato sulla pelle una pomata antistaminica o quando segue una cura di antibiotici. Le consiglio poi di curare l’alimentazione, prediligendo cibi come frutta e verdura. Infine, le suggerisco di usare tutti i giorni creme per il viso a base di Fospidin, composto naturale costituito da glucosamina e fosfolipidi, che garantisce numerosi benefici alla pelle, tra cui quello di riparare i danni causati dal sole e quello di rigenerare le cellule della pelle.

Vorrei cambiare il deodorante che uso da anni. Secondo lei un prodotto nuovo potrebbe crearmi qualche problema alla pelle?
Sara

I deodoranti possono provocare irritazioni a chi ha la pelle delicata o con tendenza allergica. Se vuole cambiare prodotto, per evitare disturbi, le consiglio di testarlo applicandone una piccola quantità sul polso e controllando se nelle quarantotto ore successive compaiono reazioni, come arrossamento o prurito. Se non si presentano fastidi, può usarlo. Tenga però presente che non si tratta di un test infallibile. Infatti, può capitare che un’allergia si manifesti anche a distanza di tempo, dopo avere usato a lungo un deodorante. Le suggerisco anche di non applicare il prodotto subito dopo essersi depilata le ascelle. Eviterà fastidiose irritazioni.

Facebook Comments

VEDI ANCHE: