Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito www.istitutodermoclinico.it

Cattivi odori: come eliminarli?

Cattivi odori, come eliminarli: i migliori consigli del Dermatologo Antonino Di Pietro dell'Istituto Dermoclinico Vita Cutis di Milano
Il prof. Antonino Di Pietro, dermatologo a Milano, spiega gli accorgimenti da seguire per eliminare i cattivi odori causati dal sudore eccessivo

Come ogni estate, è tornato l’incubo sudore. Cosa mi consiglia per sudare di meno ed eliminare i cattivi odori?
Antonio

Per diminuire la sudorazione, le suggerisco innanzitutto di indossare abiti che favoriscano la traspirazione. Perciò, le consiglio di evitare gli indumenti sintetici, che provocano surriscaldamento corporeo, e di usare vestiti di lino, seta o cotone. Le suggerisco anche di non mangiare cibi che possono aumentare il calore interno del corpo, come carni rosse, fritti, formaggi grassi e piatti speziati. Per curare l’igiene, oltre a lavarsi spesso, le consiglio di asciugare la pelle con cura, soprattutto le zone come ascelle e piedi, che facilitano il ristagno dell’umidità, divenendo l’habitat ideale per la proliferazione di germi e batteri, causa di cattivi odori. Infine, le suggerisco di depilare le ascelle sia per applicare i deodoranti più facilmente sia per evitare che i peli trattengano i batteri, provocando odori sgradevoli.

Sole e dermatite seborroica: binomio possibile?

Da qualche mese soffro di dermatite seborroica. In vacanza posso prendere il sole o è meglio evitare?
Claudio

Il sole ha un effetto positivo sulla dermatite seborroica. Quindi può prenderlo senza problemi. Ovviamente, anche per lei valgono le normali regole da seguire quando ci si espone. Perciò, le consiglio di abbronzarsi con gradualità, senza restare al sole per troppo tempo ed evitando le ore più calde della giornata, dalle 11 alle 16 circa. Poi, le suggerisco di garantire alla pelle una corretta idratazione, bevendo almeno due litri di acqua al giorno da integrare possibilmente con centrifugati di frutta e verdura fresche. Inoltre, le consiglio di proteggere la pelle con prodotti adeguati, da scegliere su consiglio del suo dermatologo. Le suggerisco di applicare le creme ogni due ore e sempre dopo ogni doccia e bagno in mare.

Dopo la doccia

Quali prodotti posso applicare sulla pelle dopo la doccia?
Aurora

Dopo aver fatto la doccia, è importante restituire alla pelle il giusto tasso di idratazione, rivitalizzandola. Diverse sostanze possono essere utili per raggiungere lo scopo. Le consiglio, per esempio, i prodotti a base di acido ialuronico, capace di idratare la pelle in profondità conferendole un aspetto turgido e sano. Le suggerisco anche creme con proprietà emollienti e lenitive con sostanze come il burro di karité. Ottimi sono anche i prodotti contenenti Fospidina, complesso naturale che combina fosfolipidi estratti dalla soia e glucosamina. Le ricordo che la crema va applicata su tutto il corpo, dopo averlo asciugato con cura. Le consiglio di non tralasciare le zone più nascoste come l’interno coscia e le ascelle, dove dopo la doccia le riserve idriche presenti sulla pelle tendono a evaporare, provocando una fastidiosa secchezza.

Facebook Comments

VEDI ANCHE: