Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito dermoclinico.com
  1. Home
  2. /
  3. Cura del Corpo
  4. /
  5. Mani
  6. /
  7. Come ringiovanire le mani

Come ringiovanire le mani

Le mani sono tra le parti del corpo più soggette alla comparsa dei segni del passare del tempo. Costantemente esposte ai raggi solari, allo smog e al freddo, se non curate adeguatamente possono apparire rovinate anche in giovane età. Fortunatamente, però, , grazie al supporto della ricerca dermatologica, molto si può fare per aiutarle a mantenersi sane e belle. Scopriamo come intervenire per avere mani perfette scegliendo creme e trattamenti mirati.

Cura delle mani: l’aiuto dei cosmetici

Per curare quotidianamente la pelle delle mani è importante applicare prodotti che siano in grado di ricostituire le cellule cutanee e garantire un’idratazione in profondità. Tra le formulazioni più adatte ci sono quelle a base di sostanze come l’acido ialuronico, i fosfolipidi e la glucosamina. Molto efficace per la cura delle mani si è dimostrato il complesso naturale Fospidina; i sieri e le creme a base di Fospidina, composto costituito da fosfolipidi estratti dalla soia e glucosamina, svolgono una serie di azioni sinergiche sulla pelle: un processo di rigenerazione dei tessuti cutanei, un aumento della turgidità grazie alla produzione di nuovo collagene, una diminuzione delle rughe e delle macchie delle mani e un’idratazione profonda, con un risultato estremamente naturale. I prodotti con Fospidina possono essere applicati in ogni momento dell’anno.

La tecnica Overlap per avere mani perfette

Per avere mani perfette, anche la dermatologia plastica offre un valido alleato. Si tratta della tecnica Overlap, che consiste in microiniezioni di acido ialuronico naturale negli avvallamenti tra un tendine e l’altro del dorso della mano. Nelle ore successive alle iniezioni l’acido ialuronico si diffonde e stimola i tessuti circostanti, che così producono collagene ed elastina, restituendo alla pelle la sua naturale bellezza. L’acido ialuronico favorisce così l’idratazione profonda delle mani, contrastandone la secchezza e rigenerando la pelle in maniera del tutto naturale. Il trattamento si effettua in due sedute, a distanza di un mese l’una dall’altra. Per il mantenimento, è invece necessaria una seduta ogni tre mesi circa.

Creme e trattamenti mirati possono ridurre i segni dell'invecchiamento cutaneo sulle mani

Facebook Comments

Dermatologo Plastico a Milano - Fondatore e Direttore Istituto Dermoclinico Vita Cutis

VEDI ANCHE: