Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito dermoclinico.com
  1. Home
  2. /
  3. Inestetismi e Rimedi
  4. /
  5. Acne e Brufoli
  6. /
  7. Come scegliere il detergente...
READING

Come scegliere il detergente viso in caso di acne?

Come scegliere il detergente viso in caso di acne?

Per fronteggiare l’acne e i suoi sintomi, la prima mossa utile è scegliere un detergente viso adatto. La detersione è il primo passaggio fondamentale da cui partire per una corretta skincare non solo in caso di pelle impura, ma per tutti i tipi di pelle.

Come detergere la pelle impura e a tendenza acneica?

detergente viso per acne come sceglierlo

Svolgere una corretta detersione è uno degli accorgimenti più importanti per contrastare l’acne. Una pelle adeguatamente pulita evita Io stato irritativo che potrebbe alimentare la comparsa dell’acne. Detergere la pelle con cura permette inoltre di regolarizzare la produzione di sebo, tra le principali cause di brufoli e di punti neri.

Al contrario da quello che si pensa, è importante non affidarsi a detergenti viso eccessivamente sgrassanti e schiumogeni. Il tipico alone untuoso che si manifesta in caso di pelle impura e acneica è dovuto all’eccessiva produzione di sebo che caratterizza questo particolare tipo di pelle, per eliminarlo serve delicatezza e attenzione. Detergenti troppo aggressivi possono causare il cosiddetto effetto sebo rebound. Questo fenomeno corrisponde a un’ulteriore iperattività da parte delle ghiandole sebacee, che sentendosi attaccate da formulazioni troppo aggressive, incentivano la produzione di sebo per proteggere l’epidermide, rendendola quindi ancora più grassa. Il consiglio è quindi quelle di preferire un detergente delicato e senza schiuma che associ anche un’azione lenitiva.

Come scegliere il detergente viso per pelle impura e acneica

Per scegliere il detergente viso per acne e pelle impura è importante prestare attenzione a due fattori in particolare: poca schiuma e attivi che uniscono all’azione lenitiva anche quella idratante. Pantenolo, vitamina B5 sono ottimi attivi idratanti che si possono combinare con ingredienti dall’azione antimicrobica come microspugne di argento vegetale e Alukina (complesso Alusil) . Ottimo anche un detergente viso per acne dall’azione antiossidante a base di echinacea e il gluconato di zinco.

Posso usare il detergente viso per acne anche per rimuovere il trucco?

In caso di acne il make up ha un’importanza da non sottovalutare, perché aiuta moltissimo a livello psicologico non solo gli adoslescenti, ma anche glia adulti; che mal sopportano la ricomparsa di questo disturbo cutaneo. Via libera quindi a un filo di trucco, selezionando cosmetici in maniera più cosciente e magari anche con il supporto di un esperto o farmacista. Detto questo, il make up va utilizzato a condizione che ci siano tutti i presupposti per una corretta pulizia del viso e rimozione del trucco. Come struccante, l’ideale è affidarsi a un’acqua micellare con prebiotici naturali e fospidina. Inulina e gluco-oligosaccaridi, sono ad esempio, due prebiotici naturali ben tollerati anche dalle pelli più sensibili che aiutano a promuovere il benessere ed equilibrio del microbioma cutaneo, l’insieme di batteri (buoni) che proteggono il film idrolipidico, la prima barriera protettiva della cute. La fospidina è invece un attivo rigenerante di ricerca dermatologica italiana, che svolge un’azione antiaging. La particolarità delle micelle è che riescono ad attrarre le particelle di make up e rimuoverle più facilmente. Una volta che la pelle è stata correttamente struccata, è possibile passare il detergente viso per acne specifico.

Si possono usare scrub e maschera in caso di pelle acneica?

Scrub e maschere per il viso fai da te sono uno degli errori più comuni in caso di acne e pelle impura. Anche in questo caso, con l’obiettivo di rimuovere i tipici aloni untuosi e cercare di nascondere gli arrossamenti si finisce per fare più danni che benefici. Il consiglio è quello di affidarsi a maschere studiate per purificare e aiutare nell’azione lenitiva. Argille verdi e Alsuil sono sono due degli ingredienti che possono essere combinati in una buona maschera per acne e pelle impura. Le argille sono estratti naturali antichissimi dalle proprietà adsorbenti del sebo. Lo scrub invece deve essere valutato con criterio. Uno sfregamento troppo eccessivo della pelle potrebbe peggiorare l’irritazione.

Leggi l’intervista completa su Fanpage

Leggi l’articolo su World Magazine

Leggi approfondimento su Di Più

Facebook Comments

VEDI ANCHE: