Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito dermoclinico.com
  1. Home
  2. /
  3. Dermatologia
  4. /
  5. Il Fuoco di Sant’Antonio...
READING

Il Fuoco di Sant’Antonio è contagioso? [VIDE...

Il Fuoco di Sant’Antonio è contagioso? [VIDEO]

Il Fuoco di Sant’Antonio è causato dal virus della varicella. Per questo motivo chi è affetto dal disturbo è molto contagioso soprattutto per chi non ha avuto la varicella. Ciò vale in particolar modo per i bambini.

Ggli adulti, i nonni, i genitori che hanno in corso il Fuoco di Sant’Antonio devono quindi fare attenzione a non abbracciare, a non stringere, a non entrare in contatto con i bambini e comunque con chiunque non abbia avuto la varicella. Quel liquido giallo paglierino che è all’interno delle vescicole del Fuoco di Sant’Antonio è, infatti, pieno di virus della varicella. Questi virus, se colpiscono una persona che non ha ancora fatto la varicella, possono indurre lo sviluppo della malattia.

Attenzione, perciò, perché il Fuoco di Sant’Antonio è per questo motivo estremamente contagioso.

Facebook Comments

VEDI ANCHE: