Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito dermoclinico.com
  1. Home
  2. /
  3. Rughe e Invecchiamento della...
  4. /
  5. Fumo Smog e Inquinamento
  6. /
  7. Perché smettere di fumare:...
READING

Perché smettere di fumare: i benefici per la pelle...

Perché smettere di fumare: i benefici per la pelle

La scelta di smettere di fumare è una saggia decisione per l’intero organismo, pelle inclusa. I danni che il fumo provoca alla cute sono infatti numerosi: vediamo quali sono i principali e cosa succede alla pelle quando si  decide di smettere di fumare.

Gli effetti del fumo sulla pelle

Parlando di danni causati dal fumo alla pelle ricordiamo che:

  • Il fumo diminuisce l’efficacia delle barriere protettive della pelle a causa della vasocostrizione che produce, alterando l’apporto di sostanze nutritive e ossigeno;
  • Per effetto del fumo vengono prodotti meno collagene e meno elastina, le sostanze principalmente responsabili della tonicità della nostra pelle;
  • Si sviluppa la tendenza a invecchiare prima;
  • La pelle assume un caratteristico colore grigiastro;
  • Il fumo, depositandosi sulla cute, la predispone a divenire maggiormente soggetta ad allergie e la rende più sensibile agli agenti esterni.

I vantaggi per la pelle se si smette di fumare

Smettendo di fumare, i vantaggi che ne trae la pelle sono davvero considerevoli. Se si elimina questa cattiva abitudine, la cute diviene meno predisposta a problemi come allergie e irritazioni, attenua la tendenza a sviluppare rughe e cedimenti e migliora il colorito, assumendo un aspetto più sano. Altrettanto noti sono poi gli effetti positivi in caso di acne, con un’evidente attenuazione. Uno studio piuttosto recente ha inoltre evidenziato che il fumo  determina un rallentamento nel processo di guarigione delle ferite, poiché alcune componenti presenti nelle sigarette ostacolano l’attività dei fibroblasti, cellule responsabili della ricomposizione della cute danneggiata.  Tale rallentamento provoca una più grande possibilità di mostrare antiestetiche cicatrici, oltre ad aumentare le probabilità che le ferite si infettino. Abbandonare il vizio del fumo è perciò un vero toccasana per la pelle, la sua salute e la sua bellezza.

Ascolta il prof. Antonino di Pietro che, in questo video, parla degli effetti del fumo sulla pelle.

 

Facebook Comments

Dermatologo Plastico a Milano - Fondatore e Direttore Istituto Dermoclinico Vita Cutis

VEDI ANCHE: