Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito dermoclinico.com
  1. Home
  2. /
  3. Cura del Corpo
  4. /
  5. La castagna, elisir per...
READING

La castagna, elisir per la bellezza di pelle e cap...

La castagna, elisir per la bellezza di pelle e capelli

Castagne elisir di bellezzaUn frutto di stagione buono e nutriente e dalle svariate proprietà cosmetiche

Conosciuta e usata fin dall’antichità, la castagna ha un altissimo valore nutrizionale e virtù cosmetiche. Un frutto tipicamente autunnale dalle benefiche proprietà sprigionate con l’uso sia della farina che della polpa. In estetica, gli estratti di foglia e corteccia si utilizzano per trattamenti rigeneranti, mentre il frutto è utilizzato per diversi trattamenti per la pelle e per i capelli.

La polpa della castagna ha proprietà astringenti, e viene utilizzata nella preparazione di maschere per il viso in caso di pelli grasse. Utilizzata come impacco per i capelli, dona una chioma luminosa e rinforzata. Macinate e mescolate con acqua o fango termale sono un’ottima base per prodotti esfolianti: lo scrub alla farina di castagne con miele illumina l’incarnato quando appare spento e opaco.

L’olio di ippocastano trova applicazione nei massaggi e nelle manipolazioni mentre l’estratto dei semi viene utilizzato per bagni che favoriscono la microcircolazione tonificando la pelle. La castagna si presta a utili fai-da-te sotto forma di impacchi e maschere. Per lo scrub basterà comprare della farina di castagne e mescolarla a qualche goccia di olio di mandorle dolci. I composti per la pelle del viso si ottengono schiacciando la polpa della castagna bollita.

L’effetto è rigenerante perché le castagne contengono grandi quantità di una vitamina, chiamata niacina, utile per combattere le dermatiti nelle pelli sensibili. Inoltre le castagne sono ricche di potassio, che ha due funzioni: regolarizzare la produzione di sebo e agire sulla muscolatura del viso rilassandola. Grazie al potassio, la pelle si tende e le microrughe si attenuano. Con l’aggiunta di acqua o succo d’arancia si ottiene ancora un effetto astringente; miele e latte per nutrire e come emolliente; yogurt bianco per illuminare; olio d’oliva per idratare e contro la pelle secca.

Facebook Comments

VEDI ANCHE: