Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito www.dermoclinico.it

Il sesso fa bene alla pelle?

Fare sesso ha effetti benefici sulla pelle? La risposta è sì. La mancanza di un’attività sessuale regolare, unita a stress eccessivo e abitudini alimentari errate, influisce in maniera negativa sull’aspetto della cute e di conseguenza anche sull’età percepita.

Il sesso fa bene?

Gli effetti positivi dell’attività sessuale sull’organismo sono molteplici. Il sesso diminuisce le calorie, protegge dall’ipertensione, migliora la circolazione sanguigna, ritarda la comparsa di osteoporosi, e nel caso degli uomini, aiuta a mantenere in buon funzionamento la prostata. A questi benefici si aggiungono gli effetti positivi che il sesso ha sulla pelle e sui capelli. Ciò vale in particolar modo per le donne. Quando una donna fa l’amore produce una quantità maggiore di estrogeni, ormoni che favoriscono la brillantezza dei capelli e aiutano la pelle a restare morbida, tonica ed elastica. Il sesso stimola inoltre il rilascio di serotonina – nota anche come ormone del benessere e della felicità – che migliora la circolazione e ossigena la pelle, favorendone il turgore, l’elasticità e il colorito.

Il sesso è antiaging?

Un recente studio del Dottor David Weeks, neuropsicologo del Royal Hospital di Edimburgo ha inoltre evidenziato che una vita sessuale sana e attiva frenerebbe il processo di invecchiamento. Lo studio è stato condotto per dieci anni su 3.500 persone di età compresa tra i 21 e i 101 anni e ha sottolineato come le coppie che hanno rapporti almeno tre volte a settimana dimostrino circa dieci anni in meno rispetto alla loro reale età anagrafica.

Sesso: un rimedio naturale anche per l’acne?

Tra le credenze popolari più diffuse c’è quella che sesso e acne siano collegati. I rapporti sessuali possono aiutare a tenere alla larga la comparsa di primi brufoli e a evitare la riacutizzazione dell’acne, ma non si possono ritenere un vero rimedio contro questo inestetismo cutaneo. Sicuramente l’attività ormonale e i livelli di stress possono essere cofattori o gravanti di brufoli più evidenti, ma in alcuni casi l’acne è causata da un batterio P. Acnes che ha poco a che fare con gli ormoni sessuali. Possiamo confermare però che l’acne può essere determinata da una sensibilità delle ghiandole sebacee allo stimolo degli ormoni androgeni (testosterone per lui e androstenedione per lei) che inducono una maggiore produzione di sebo, favorendo la formazione di comedoni. Il sesso fa bene alla pelle, ma quando si tratta di patologie cutanee evidenti e diffuse come l’acne sulla pelle non può essere una soluzione.

Il sesso fa bene anche ai muscoli

Il sesso fa bene anche ai muscoli, in particolare a bacino e schiena, che durante il rapporto sessuale vengono dolcemente stimolati, diventando più elastici. Per non parlare di quando si raggiunge l’orgasmo che favorisce la contrazione dei muscoli pelvici. In combinazione al rapporto sessuale, si stimolano anche i muscoli di viso e collo, grazie ai baci Una buona attività sessuale, perciò, è un vero alleato per la salute e la cura della cute. E tu, dopo una notte di passione, come ti vedi?

Facebook Comments

Dermatologo Plastico a Milano - Fondatore e Direttore Istituto Dermoclinico Vita Cutis

VEDI ANCHE: