Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito dermoclinico.com
  1. Home
  2. /
  3. Interviste
  4. /
  5. Quali sono le creme...
READING

Quali sono le creme consigliate dal prof. Antonino...

Quali sono le creme consigliate dal prof. Antonino di Pietro?

Dopo anni di cure idratanti e nutrienti, la tua pelle è in ottimo stato. Ma ora è arrivato il momento fatidico: ha bisogno di un antirughe. Contro i segni del tempo le mosse intelligenti sono due: giocare d’anticipo e scegliere la soluzione giusta per le tue esigenze del momento. È bene anche non restare fedele alla stessa crema, anche se ottima: la ricerca progredisce e le ultime novità sono molto mirate. Inoltre, con il tempo vai incontro a variazioni fisiologiche e ormonali, che necessitano di strategie antiage diverse. Ecco allora quali sono le creme consigliate dal dermatologo Antonino di Pietro.

Le creme più efficaci consigliate dai dermatologi

La ricerca medica dermatologica ha messo a punto importanti scoperte sui meccanismi dell’invecchiamento della cute. I laboratori delle grandi case cosmetiche hanno persino realizzato una pelle artificiale, coltivata in vitro, su cui effettuare esperimenti e monitorare la formazione delle rughe. È anche grazie a queste novità della ricerca se l’efficacia degli antietà è molto migliorata. I prodotti d’ultima generazione attenuano le microrughe di superficie e favoriscono la formazione di collagene ed elastina, sostanze indispensabili per mantenere la pelle giovane a lungo. I principali attivi hanno quindi la possibilità di agire in profondità, a livello cellulare, o in superficie.

Oggi c’è anche più versatilità negli approcci d’intervento, da “personalizzare” a seconda dell’età, del tipo di pelle e perfino della conformazione del viso. È il caso dei prodotti liftanti consigliati dai dermatologi, che tonificano la struttura elastica delle cellule per rimodellare mento e guance, i punti più a rischio di caduta, specie se il viso è tondo.

La crema antiage fa bene anche all’umore

La possibilità di scegliere il prodotto antiage secondo la consistenza e il modo di applicazione è un altro vantaggio: uno studio giapponese di psiconeuroimmunologia, presentato all’ultimo congresso di cosmetologia a San Paolo in Brasile, dimostra che buona parte dell’efficacia di un antiage si misura a livello psicologico. La consapevolezza di fare qualcosa per il benessere della propria pelle assicura già metà del massimo risultato ottenibile. Coccolarsi con una crema farebbe bene all’umore e aumenterebbe addirittura le difese immunitarie!

Facebook Comments

Dermatologo Plastico a Milano - Fondatore e Direttore Istituto Dermoclinico Vita Cutis

VEDI ANCHE: