Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito www.istitutodermoclinico.it
READING

Le buone abitudini contro la formazione di occhiai...

Le buone abitudini contro la formazione di occhiaie

Metti un ambiente fumoso, le bevande alcoliche, una cena elaborata. Aggiungi, poi, la mancanza di sonno.

Svegliarsi con occhiaie e borse evidenti è il minimo, avvisa Antonino Di Pietro, dermatologo a Milano. Per attenuarle bene un impacco con la camomilla fredda: contiene bisabololo, che agisce sui vasi capillari e funge da vasocostrittore (così l’alone scuro si attenua). Per allontanare il ristagno dei liquidi, poi, si possono abbinare movimenti rubati alla tecnica del linfodrenaggio (usando il dito medio e l’indice si effettuano leggere pressioni dall’angolo interno dell’occhio a quello esterno). La colazione? Al posto del solito caffè preferite una macedonia ai frutti di bosco: sono ricchi di flavonoidi utili per proteggere i capillari e la microcircolazione.

Il prof. Di Pietro risponde così alla giornalista di Flair, il magazine più fashion di Panorama. Borse e occhiaie sono un inestetismo cutaneo comune che colpisce uomini e donne senza fare esclusioni. I metodi per sconfiggerle sono tanti, ma quali sono quelli veramente efficaci? Prima di tutto bisogna comprendere se borse e occhiaie sono generate da abitudini scorrette o se sono dovute a una predisposizione genetica. Ad esempio le occhiaie possono formarsi a seguito di ore di sonno non regolari, fumo e stress. In caso di carnagione olivastra, le occhiaie possono comparire più facilmente a causa di una maggiore produzione di melanina, tipica di questo fototipo di pelle. Le occhiaie dipendono da un affaticamento del microcircolo, che si nota maggiormente intorno agli occhi, poiché la pelle è più sottile e lascia trasparire il colore dei capillari.

Le borse sotto gli occhi si formano sempre in corrispondenza di un disturbo del sistema linfatico e circolatorio, che causa un rigonfiamento dovuto a una perdita di elasticità da parte della pelle. Anche le borse possono generarsi a seguito di ritmi di vita disordinati o possono essere una conseguenza dell’invecchiamento cutaneo.

Per eliminare borse e occhiaie troviamo in commercio molti prodotti che promettono risultati miracolosi. In realtà non esiste un dermocosmetico in grado di eliminare totalmente questi inestetismi. Ci sono però alcune formulazioni che possono essere molto utili nell’attenuare e prevenire borse e occhiaie, vediamo quali sono.

Qual è il contorno occhi migliore per borse e occhiaie?

Per combattere borse e occhiaie sono consigliati prodotti a base di sostanze vasoprotettrici, come la centella asiatica, e di principi attivi capaci di stimolare il microcircolo come, per esempio, gli antocianosidi, i bioflavonoidi e l’esperidina. Per rinforzare i capillari sono poi di ottimo aiuto e dalla ottime performance anche creme con vitamine vitamina K e vitamina C, con formulazioni studiate appositamente per il contorno occhi. Di grande efficacia, sono anche i sieri e le creme contenenti Fospidina, un composto rigenerante che unisce in maniera sinergica l’azione di fosfolipidi e glucosamina, stimolando la produzione di acido ialuronico, collagene ed elastina e rinforzando la capacità della pelle di reagire agli agenti esterni. Per applicare correttamente il contorno occhi, picchietta e massaggia delicatamente la zona perioculare, in modo da favorire l’ossigenazione della pelle e il microcircolo.

Dal dermatologo puoi effettuare alcuni interventi utili per migliorare e attenuare borse e occhiaie, un esempio è il Rimage un trattamento che combina l’azione di elettroporazione, radiofrequenza frazionata e laser infrarossi. Questo trattamento è efficace per ridare alla pelle luminosità e un aspetto più giovane. Per attenuare e sgonfiare le borse sono invece ottime le sedute con laser CO2, che aiuta a rigenerare la pelle, sgonfiando le borse e donando alla pelle un aspetto più tonico e levigato.

Borse e occhiaie: gli alimenti amici

Se la tua pelle soffre particolarmente di borse e occhiaie, può essere di grande aiuto integrare nella dieta quotidiana, alimenti in grado di migliorare la circolazione sanguigna dei capillari e dall’azione antiossidante. Borse e occhiaie in molti casi sono causate da un leggero stato di anemia che può essere migliorato con il consumo di alimenti ricchi di ferro come carne rossa (al massimo un paio di volte alla settimana), spinaci, legumi, semi di zucca e pistacchi. I Frutti rossi, ribes e vite rossa sono gli alleati più comuni che trovi nella maggior parte degli integratori alimentari e che puoi associare alla tue abitudini alimentari. Anche la vitamina C svolge un prezioso aiuto nella prevenzione di borse e occhiaie, proprio per questo motivo è utilizzata in molti cosmetici specifici per il contorno occhi.

Creme contorno occhi e integratori alimentari

Esternamente può utilizzare creme contenenti Fospidina, un ottimo composto rigenerante derivato dalla soia e dal guscio dei crostacei. Per applicare correttamente il contorno occhi e aiutare i principi attivi a penetrare più a fondo, stimolando il microcircolo, può procedere picchiettando e massaggiando leggermente la zona perioculare.

Utili sono anche gli integratori, in questo caso specifico è bene scegliere un integratore alimentare con principi attivi studiati per rinforzare le pareti dei capillari. Si consigliano quelli a base di centella asiatica, rusco e resveratrolo. In estate quando fa molto caldo è più facile presentare una circolazione più affaticata, così per non appesantire la pelle con ulteriori cosmetici, si può optare per alcuni rimedi naturali. Un volta alla settimana sono suggeriti, impacchi con un cubetto di ghiaccio, avvolto in un panno, lo shock termico è utile per stimolare la circolazione. Fondamentale se si soffre di occhiaie è la detersione del contorno occhi con un’acqua micellare ricca di prebiotici o un latte detergente idratante con vitamina C. Una corretta pulizia del viso aiuta a eliminare le cellule morte e tutte le particelle inquinanti che si depositano sull’epidermide durante l’arco della giornata, garantendo occhiaie meno visibili ed evidenti.

Il parere dell’esperto

Il prof. Di Pietro spiega come si formano borse e occhiaie e tutto ciò che può aiutarci a prevenirle e attenuarle. Un’intervista one to one per comprendere più a fondo questo inestetismo e per ricercare i rimedi più efficaci contro borse e occhiaie.

Facebook Comments

VEDI ANCHE: