Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito dermoclinico.com
  1. Home
  2. /
  3. Interviste
  4. /
  5. Forfora addio con la...
READING

Forfora addio con la crema all’Alukina

Forfora addio con la crema all’Alukina

Ho combattuto la forfora per anni. Ho provato mille shampoo diversi, ho evitato di usare cappelli, ho tenuto i capelli molto corti: tutto inutile. Inoltre, per lunghi periodi si arrossava molto la linea dell’attaccatura dei capelli, procandomi prurito. E nelle pieghe ai lati del naso la pelle era irritata, grassa e tendeva a squamarsi soprattutto d’inverno, mentre nella bella stagione la situazione migliorava. Quando ormai pensavo di dovermi rassegnare, un amico mi ha detto: “Sicuro che non sia dermatite seborroica?”. Non sapevo neanche cosa fosse. Me lo ha spiegato il dermatologo, che è riuscito anche a vincere subito la forfora con un prodotto tutto naturale.
– Giampiero, 39 anni

La cura

  • Il dermatologo verifica che la forfora si concentri sull’attaccatura dei capelli e nelle sopracciglia. Poi, cerca altre zone in cui la pelle sia arrossata, grassa e tendente a desquamarsi (come ai lati del naso). Se è così, la diagnosi di dermatite è confermata.
  • La terapia consiste nell’eliminare l’infiammazione della cute, fermare la desquamazione e agire sull’arrossamento con l’Alukina, un mix di 3 sostanze naturali: allume (regola l’attività delle ghiandole sebacee e ha potere astringente), acido glicirretico (un derivato della liquirizia contro infiammazione e prurito) e vitamina A (fa tornare liscia la pelle).
  • Se è grave, Alukina in crema la sera, 2 ore prima di andare a dormire. Al mattino, shampoo a base dello stesso composto. Risultati dopo 7- 10 giorni. Se è più lieve, ok a una lozione (unge meno della crema), da applicare mattina e sera, per 5-6 giorni.

Com’è finita la storia del nostro lettore
«Ho vinto la mia guerra contro la forfora in una settimana: il dermatologo mi ha spiegato che dopo aver riequilibrato le condizioni della cute, i miglioramenti durano anni. E anche se la dermatite seborroica è un problema cronico, che può quindi ripresentarsi, usare lo shampoo a base di Alukina è un’ottima arma di prevenzione. Soprattutto per chi, come me, suda tanto o deve lavare i capelli spesso».

Il parere dei dermatologo
«Nella grande maggioranza dei casi, la forfora è causata dalla dermatite seborroica», spiega il professor Antonino Di Pietro, direttore dell‘Istituto Dermoclinico Vita Cutis – Clinica Sant’Ambrogio, Milano. «Si tratta di un’infiammazione cronica della pelle delle zone ricche di ghiandole sebacee: cuoio capelluto, volto e torace. La causa? Stress o squilibri ormonali fanno sì che il sebo prodotto sia eccessivo o troppo grasso, condizione ideale per lo sviluppo di un fungo che irrita la pelle, proprio come è capitato a Giampiero».

Facebook Comments

VEDI ANCHE: