Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito dermoclinico.com
  1. Home
  2. /
  3. Cura del Corpo
  4. /
  5. Mani
  6. /
  7. Come avere mani belle

Come avere mani belle

Costantemente in primo piano e protagoniste di ogni faccenda quotidiana, le mani sono la parte del corpo più esposta e abusata. Ma prevenire e limitare i danni, conservandole levigate, morbide e, soprattutto, giovani è possibile, a patto di prendersi cura di loro ogni giorno. Ecco qualche consiglio.

La protezione
Per proteggere la pelle delle mani è necessario seguire alcune regole.
Quando si fanno i lavori di casa, oltre a evitare il contatto con i detersivi, indossare sempre i guanti di gomma, mettendone prima un paio di cotone, per evitare la comparsa di sudore e l’irritazione dovuta al lattice.
La sera prima di andare a dormire, stendere un velo di crema idratante, facendo un leggero massaggio circolare, e poi indossare per un paio d’ore dei guanti di cotone, soprattutto d’inverno, per scaldare le mani e far assorbire meglio il prodotto.

L’idratazione

Le mani vanno protette con creme non scelte a caso, ma con grande attenzione, come quando si scelgono i prodotti per il viso. Questa precauzione è importante soprattutto per chi ha la pelle molto sensibile, che tende ad arrossarsi con facilità, usando creme a base di estratto di calendula.
In alcune creme sono presenti sostanze a base di aloe o di malva in grado di formare una barriera protettiva sulla pelle e di impedire l’insorgenza di rossori.
In caso di mani molto secche, ricorrere a creme a base di estratti vegetali, come il burro di karité, l’olio di avocado o di allantoina, per ammorbidire la pelle e facilitare il ricambio delle cellule.
Per combattere l’azione del tempo, usare creme a base di vitamina A, C o E, che bloccano l’attività dei radicali liberi, sostanze in grado di prevenire la formazione di rughe.

Il massaggio
Avere cura delle proprie mani vuol dire fare particolari massaggi in grado di riattivare la circolazione del sangue, per garantire nutrimento e ossigeno alla pelle.
Iniziare il massaggio dal dito mignolo della mano destra, tirandolo leggermente. Ripetere con le altre dita per poi passare alla mano sinistra.
Facendo un massaggio circolare fino alla punta delle dita, procedere sfiorando con i polpastrelli il dorso di entrambe le mani.
Aperte a ventaglio, appoggiare le dita della mano sinistra sul dorso della mano destra, massaggiando delicatamente fino al polso. Ripetere con l’altra mano.
Con le dita della mano sinistra, stringere e tirare piano quelle della mano destra. Ripetere con l’altra mano.
Con il pollice e l’indice della mano destra fare pressione lungo le dita della sinistra. Ripetere con l’altra mano.
Massaggiare il pollice della mano destra e poi quello della sinistra, lisciando e tirando leggermente.

L’acido ialuronico (Tecnica OVERLAP)
Per migliorare il turgore e l’elasticità della pelle delle mani sono molto utili le microiniezioni di acido ialuronico naturale. Si effettuano tre sedute a distanza di un mese l’una dall’altra e successivamente una seduta ogni tre mesi.

Facebook Comments

VEDI ANCHE: