Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito dermoclinico.com
  1. Home
  2. /
  3. Rughe e Invecchiamento della...
  4. /
  5. Seno Collo e Décolleté
  6. /
  7. Abbronzarsi in topless è...
READING

Abbronzarsi in topless è pericoloso per il seno?

Abbronzarsi in topless è pericoloso per il seno?

Esporre il seno al sole dà un senso di libertà e permette di indossare abiti scollati sfoggiando una abbronzatura uniforme senza antiestetici segni più chiari. C’è chi d’abitudine preferisce il topless e chi solo di tanto in tanto. Una dannosa abitudine o una innocua passione? Scopriamolo insieme.

I raggi solari fanno bene alla pelle?

Il colore dorato della pelle è la conseguenza del meccanismo naturale di difesa della cute chiamato “melanogenesi” . Esposte alla luce solare, particolari cellule delle pelle producono melanina, una sostanza di colore bruno responsabile del caratteristico colore dorato della pelle. La melanogenesi ha lo scopo di creare un naturale filtro protettivo contro le radiazioni solari. Oltre a donare un colorito più sano, i raggi solari aiutano anche il metabolismo della pelle: migliorano la capacità delle cellule cutanee di assimilare e trasformare le sostanze che gli arrivano come nutrimento attraverso il sangue. Ma anche di smaltire con maggiore facilità le sostanze di scarto generate dai processi di trasformazione. Questo fenomeno è dovuto alla capacità dei mitocondri, strutture presenti all’interno di ogni cellula, di catturare l’energia luminosa dei raggi solari e di immagazzinarla sotto forma di Atp (adenosintrifosfato), il “carburante” che serve per svolgere tutte le reazioni chimiche cellulari.

Prendere il sole in topless provoca danni al seno?

Le cellule esposte al sole, quindi, sono piene di energia, sono più vitali, si difendono meglio dalle aggressioni esterne e dalle infezioni. Crescono più velocemente e questo permette di avere un migliore ricambio celluIare, quindi, una pelle più giovane e levigata, libera da cellule morte, dei germi che vivono sulla pelle e regolano la secrezione sebacea, migliorando così inestetismi quali brufoletti e pelle grassa, ma anche disturbi della pelle come eczema, psoriasi e infiammazioni anche di tipo allergico. Il topless non è pericoloso, quindi, anzi permette di godere dei numerosi vantaggi offerti dall’energia luminosa dei raggi solari. Questi vantaggi per la salute della pelle si hanno, però, soltanto con una esposizione corretta del seno al sole. Essendo la pelle della zona seno delicata e poco abituata all’esposizione, occorrono attenzioni particolari per evitare scottature, eritemi, perdita di elasticità e invecchiamento precoce.

Facebook Comments

Dermatologo Plastico a Milano - Fondatore e Direttore Istituto Dermoclinico Vita Cutis

VEDI ANCHE: