Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito dermoclinico.com
  1. Home
  2. /
  3. Dermatologia
  4. /
  5. Pelle curiosa: da cosa...
READING

Pelle curiosa: da cosa dipende il colore della cut...

Pelle curiosa: da cosa dipende il colore della cute?

colore della pelle
Il colore della pelle dipende dalla quantità di melanina che contiene. Si può quindi passare dal colore nero al rosa pallido. La distribuzione e la quantità di melanina nella cute variano in base a diversi parametri connessi alla razza, all’età, all’area corporea e alle condizioni di vita.

Uno degli aspetti più influenti è rappresentato dalla latitudine. Le popolazione nordiche possiedono di solito un colore particolarmente pallido, a differenza delle persone che vivono nelle regioni equatoriali. Queste differenze non sono accidentali, ma derivano dal processo naturale di selezione evolutiva avvenuto nel corso dei secoli, che ha mantenuto, e mantiene, tutte quelle caratteristiche necessarie alla sopravvivenza e al miglioramento della specie.

La melanina incide anche nel colore dei capelli. A seconda della quantità contenuta, i capelli possono essere perciò biondi, rossi, castani, neri. Il colore grigio contraddistingue il momento della vita in cui la produzione di melanina risulta minore.

La melanina è infine responsabile della formazione di lentiggini, dipendenti da una maggiore quantità di questo pigmento, che risulta essere concentrato in alcuni punti specifici della pelle. Le lentiggini sono più frequenti sulla cute del viso, ma possono comparire anche in altre zone del corpo.

Facebook Comments

VEDI ANCHE: