Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito dermoclinico.com
  1. Home
  2. /
  3. Cura del Corpo
  4. /
  5. Pulizia del corpo

Pulizia del corpo

Quando si parla di pelle, è quasi scontato pensare a quella del viso, tutt’al più a quella delle mani e del collo. Invece, la cute ricopre tutto il corpo e anche quella al di fuori del volto richiede attenzioni particolari, a iniziare dalla pulizia. Che si scelga il bagno o la doccia, è bene lavarla tutti i giorni, utilizzando la classica abbinata acqua e sapone. Ma non esiste soltantola saponetta: i prodotti per la pulizia sono numerosi e ognuno può scegliere la formulazione che più preferisce.

Il sapone
Alcuni lo ritengono superato, anche se c’è chi lo preferisce ancora agli altri detergenti, in quanto il sapone è pratico da usare. A volte, tuttavia, può essere troppo aggressivo con la pelle, in quanto sono presenti tensioattivi che, oltre allo sporco, eliminano anche il film idrolipidico che la protegge. La pelle tende così a seccare e con il tempo diventa più sensibile. Se si vuole il sapone, quindi, usare quello con un pH intorno a 5,5, più delicato.

Il pane dermatologico
C’è chi preferisce usare il pane dermatologico alla classica saponetta, un prodotto solido che pulisce a fondo e in maniera delicata, proteggendo la pelle. Si tratta di un detergente particolarmente indicato per la pulizia delle pelli grasse e impure. Quelli troppo forti, infatti, rischiano di aggredire la cute che produce una quantità maggiore di sebo per difendersi, peggiorando il problema.

Il bagnoschiuma
È ottimo per chi vuole fare un bagno profumato nella schiuma. Può essere messo nella vasca o massaggiato direttamente sulla pelle, conservando la pelle morbida anche fuori dall’acqua. In commercio ci sono anche i bagnoschiuma “bifasici”, dotati di crema idratante fluida: sfruttando le proprietà dell’acqua calda, dilatano i pori e agiscono in profondità, dando alla pelle il giusto grado di idratazione.

Gli oli
La loro caratteristica più importante è la delicatezza dell’azione detergente che, legandosi alle naturali componenti grasse della pelle, le eliminano con delicatezza, senza danneggiare la barriera di protezione. In questo modo viene mantenuto il giusto grado di idratazione della pelle. Sono indicati per pelli delicate e fragili: oltre a non aggredirle, le nutrono a fondo, lasciandole morbide dopo l’immersione.

I sali
Possono essere di origine marina, come quelli del Mar Morto, o avere caratteristiche particolari. I primi sono ricchi di minerali e oligoelementi che danno morbidezza e vitalità alla pelle, e svolgono anche un’azione drenante, facilitando l’eliminazione di liquidi dal corpo. I secondi sono ricchi di estratti vegetali come fitoplancton e microalghe, che addolciscono e rivitalizzano, contrastando la perdita di tono della pelle.

I dischetti effervescenti
Sciolti nell’acqua formano bollicine che creano un effetto idromassaggio. Hanno proprietà rivitalizzanti e rigeneranti, poiché contengono sostanze rinvigorenti, come il ginseng. Anche la profumazione è importante: quelli agrumati e speziati danno energia, mentre quelli con fragranze fiorite facilitano il rilassamento. Possono essere usati nella vasca idromassaggio, azionando il meccanismo quando si sono completamente sciolti.

Facebook Comments

VEDI ANCHE: