Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito www.dermoclinico.it

La gravidanza migliora la memoria

gravidanzaLa gravidanza aiuterebbe a migliorare la memoria. A sostenerlo è una ricerca canadese pubblicata sulla rivista Hormones and Behavior, che ha evidenziato che non solo le donne incinte hanno la stessa capacità di memoria delle altre donne, ma in alcuni casi addirittura migliori se non sono depresse.

Come evidenziato dagli esperti, è come se il cervello ricevesse una super-ricarica nella materia grigia, in modo da abituare la donna in dolce attesa ai cambiamenti che avverrano con la maternità.

Per giungere a questa conclusione, gli studiosi hanno sottoposto un gruppo di cinquantaquattro donne , provenienti dallo stesso background e di età simile, a una serie di test per la memoria. Metà delle donne erano incinte mentre l’altra metà senza figli. Le partecipanti hanno mostrato risultati simili nei test. Quando però sono state escluse le donne in stato di gravidanza che presentavano segni di depressione, le restanti volontarie incinte hanno manifestato performances migliori, soprattutto in quella che viene definiva “memoria di lavoro”, ossia quel tipo di memoria che usiamo, ad esempio, per tenere in mente una cosa mentre ne stiamo svolgendo un’altra.

Come sottolineato dagli autori, quando una donna non è depressa, gli ormoni della gravidanza sarebbero in grado di modificare la chimica del cervello, migliorando così la memoria. Il prossimo obiettivo sarà di verificare se quanto accade durante la gravidanza riguarda anche la maternità.

Facebook Comments

VEDI ANCHE: