Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito www.istitutodermoclinico.it
READING

Sole: come prevenire eritemi e ustioni

Sole: come prevenire eritemi e ustioni

Sole: come prevenire eritema e ustioni. I migliori consigli del Dermatologo Antonino Di Pietro dell'Istituto Dermoclinico Vita Cutis di Milano
Come mai i dermatologi consigliano di esporsi al sole con gradualità?

Monica

Abbronzarsi in modo graduale è una scelta saggia e sana se si tiene al benessere della propria pelle. Nei primi giorni di esposizione è importante dare tempo alla pelle di produrre una buona quantità di melanina, la sostanza che crea un vero e proprio scudo contro le aggressioni dei raggi solari. Senza questa protezione naturale, i raggi risultano ancora più aggressivi e finiscono per provocare ustioni ed eritemi, favorendo l’invecchiamento della pelle e, nel peggiore dei casi, la comparsa di pericolosi melanomi. La produzione di melanina varia da persona a persona, a seconda del fototipo. Consiglio di esporsi con gradualità a chiunque e in particolare a chi ha la pelle molto chiara, corrispondente ai fototipi 1 e 2, che rischia seri problemi. Inoltre, per qualsiasi fototipo, suggerisco di proteggere la pelle con adeguati prodotti, da applicare più volte al giorno e sempre dopo ogni doccia e ogni bagno in mare.

I frutti di bosco mantengono giovane la pelle

Perché i frutti di bosco fanno bene alla pelle?
Gloria

Ribes, lamponi, more e mirtilli sono utili perché contengono grandi quantità di antociani, sostanze dall’azione lenitiva che rinforzano la parete dei vasi sanguigni, favorendo la microcircolazione e l’ossigenazione della pelle. Inoltre questi cibi sono ricchi di bioflavonoidi, che godono di proprietà antiossidanti e antinvecchiamento, aiutando a mantenere la pelle elastica e tonica. Infine, nei frutti di bosco sono presenti vitamina A e vitamina C, che aiutano a loro volta la circolazione, contrastando la formazione di varici. Non è un caso che questi alimenti rappresentino un vero toccasana soprattutto per le pelli sensibili e soggette a rossori e irritazioni.

Massaggiare le mani

È vero che per la cura della pelle delle mani sono utili anche i massaggi? Come eseguirli?
Gio

Sì, è vero. Per prendersi cura delle mani suggerisco di dedicare loro anche dei massaggi, poiché riattivano la circolazione e garantiscono ossigenazione e nutrimento alla pelle. Inizi dal dito mignolo della mano destra, tirandolo dolcemente per poi eseguire la stessa azione su tutte le dita e poi su quelle della mano sinistra. Come secondo passaggio, sfiori con i polpastrelli il dorso delle mani, effettuando un massaggio circolare fino alla punta delle dita. Poi, poggi le dita della mano sinistra sul dorso della mano destra massaggiando la pelle con delicatezza e ripeta la stessa azione sull’altra mano. Per proseguire il massaggio, faccia pressione con il pollice e l’indice della mano destra lungo le dita della sinistra, eseguendo poi gli stessi movimenti sull’altra mano. Infine, massaggi il pollice della mano destra e poi quello della sinistra, lisciandoli e tirandoli lievemente.

Eritemi e ustioni: consulto online del migliore dermatologo a Milano all'Istituto Dermoclinico Vita Cutis Plinio

Facebook Comments

VEDI ANCHE: