Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito www.istitutodermoclinico.it
READING

Rasatura: come evitare la comparsa di brufoli

Rasatura: come evitare la comparsa di brufoli

Rasatura: i migliori consigli del Dermatologo Antonino Di Pietro dell'Istituto Dermoclinico Vita Cutis di Milano

Rasatura: gli accorgimenti per evitare i brufoli

Quando mi faccio la barba con la lametta mi compaiono dei piccoli e fastidiosi brufoli. Come posso fare per evitarlo?
Fabio

Per prima cosa, le consiglio di fare delle spugnature prima di iniziare a radersi. Le suggerisco di bagnare un piccolo asciugamano con acqua calda e di tenerlo sul viso per qualche minuto. Con questa semplice azione, la pelle e i peli si ammorbidiscono, facilitando il passaggio della lametta. Le consiglio anche di usare una schiuma da barba corposa, che aiuta a tagliare il pelo di netto, diminuendo il rischio che si formino peli incarniti. A fine rasatura deve risciacquare il viso con cura, eliminando tutti i residui di schiuma. Le suggerisco poi di asciugare il volto delicatamente, tamponandolo con un asciugamano morbido, senza sfregare la pelle. Infine, per riequilibrare la pelle a fine rasatura, le consiglio di applicare dei prodotti rigeneranti a base di fospidína.


Pelle al maschile: cosa c’è sotto la barba


Tatuaggi all’henné: rischio allergie

Ho una figlia adolescente che vorrebbe fare un tatuaggio all’henné. Ci sono rischi di manifestare allergie?
Maura

Sì, anche i tatuaggi all’henné possono scatenare reazioni allergiche. Infatti, i pigmenti utilizzati per questo genere di tatuaggi spesso sono arricchiti con additivi chimici, che possono provocare il disturbo. Solitamente le allergie compaiono con maggiore frequenza se l’area su cui è stato effettuato il tatuaggio è esposta al sole. Inoltre, sono più predisposte a manifestare reazioni le persone che soffrono abitualmente di allergie e le persone che hanno la pelle più sensibile, come per esempio i bambini.

Pelle al freddo: i prodotti per proteggerla

Che tipo di prodotti per il viso mi consiglia di usare durante i mesi più freddi per non avere problemi?
Antonella

Le suggerisco creme e sieri a base di principi attivi capaci di migliorare il grado di idratazione e di rafforzare la barriera della pelle, sottoposta all’azione costante degli agenti esterni caratteristici dei mesi invernali come freddo, vento e polveri sottili. Perciò, le consiglio burro e oli vegetali, ricchi di acidi grassi essenziali, oltre a sostanze come l’acido ialuronico e l’allantoina, che idratano la pelle in profondità e le restituiscono turgore. Molto efficace è anche la fospidina, complesso che unisce le proprietà di fosfolipidi estratti dalla soia e glucosamina. Infine, le consiglio di verificare che i prodotti presentino i filtri solari. Infatti, contrariamente a quello che si crede, i filtri protettivi sono necessari anche nei mesi freddi, se si vuole salvaguardare la salute della pelle.

Rasatura: consulto online del migliore dermatologo a Milano all'Istituto Dermoclinico Vita Cutis Plinio

Facebook Comments

VEDI ANCHE: