Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito www.istitutodermoclinico.it
READING

Pulizia del viso: perché bisogna farla tutti i gio...

Pulizia del viso: perché bisogna farla tutti i giorni?

Pulizia del visoPerché consigliano di pulire il viso tutti i giorni?
Laura

I motivi sono semplici: oltre all’aspetto strettamente igienico, la pulizia quotidiana è uno fra i più importanti accorgimenti per prendersi cura della pelle, mantenendola giovane, sana e bella. La detersione è fondamentale per liberare la cute dalle impurità, predisponendola anche a ricevere i trattamenti successivi, che possono così assolvere al meglio la loro funzione idratante e nutriente. Se vuole mantenere la sua pelle in salute, contrastando l’azione negativa determinata dall’accumulo di impurità nel corso della giornata, prima fra tutte l’inquinamento atmosferico, le consiglio perciò di detergere il viso con cura due volte al giorno. Le suggerisco di farlo, prima di andare a dormire, applicando a fine pulizia prodotti ricchi di sostanze idratanti, come le creme contenenti Fospidina, un composto naturale a base di fosfolipidi e glucosamina, dalla profonda azione idratante e tonificante. Al risveglio, le suggerisco invece di usare solo acqua tiepida e detergenti delicati.

Il mio décolleté sta perdendo tonicità. Oltre a fare esercizi specifici, mi suggerisce anche qualche cosmetico?
Valentina

Certamente. La zona del seno può contare quasi esclusivamente sul sostegno della pelle, che per questo motivo deve essere più elastica e compatta possibile, risultato raggiungibile anche attraverso cosmetici mirati, a base di principi attivi in grado di stimolare la produzione di fibre elastiche. Le consiglio quindi di usare creme contenenti sostanze come la lisina, la centella asiatica e l’acido ialuronico. Inoltre, le suggerisco i prodotti a base di Fospidina, un complesso naturale costituito da fosfolipidi e glucosamina, che ha dimostrato di essere molto efficace anche per la cura quotidiana del décolleté, grazie alla sua notevole azione rigenerante, idratante e tonificante.

La pelle dei miei piedi è piuttosto ruvida. Che cosa mi consiglia?
Tony

Per ammorbidire la pelle dei piedi, le suggerisco di fare ogni tre giorni dei pediluvi. Le consiglio di mettere in una bacinella dell’acqua tiepida, aggiungendo un cucchiaino di bicarbonato. Infatti, questa sostanza è capace di rendere la pelle morbida, oltre a svolgere una utile azione disinfettante, impedendo la crescita di funghi e di batteri, che possono provocare fastidiose infezioni. In alternativa al bicarbonato, le suggerisco di usare rametti di rosmarino, pianta dalle notevoli proprietà emollienti e disinfettanti. Per ottenere buoni risultati, le consiglio di lasciare i piedi in acqua per un quarto d’ora e di asciugarli poi con cura.

Facebook Comments

VEDI ANCHE: