Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito www.istitutodermoclinico.it
READING

Come fare la manicure senza dimenticare la salute

Come fare la manicure senza dimenticare la salute

Come fare la manicure senza dimenticare la salute: i migliori consigli del Dermatologo Antonino Di Pietro dell'Istituto Dermoclinico Vita Cutis di Milano
Avere unghie sane e impeccabili è un obiettivo comune per le donne. Pur essendo un gesto estetico irrinunciabile, la manicure, se non eseguita correttamente, può però portare a spiacevoli conseguenze, come infezioni, micosi, unghie che si indeboliscono e finiscono per spezzarsi. Scopriamo insieme al prof. Antonino Di Pietro, dermatologo a Milano e direttore dell’Istituto Dermoclinico Vita Cutis, gli accorgimenti per ottenere il massimo risultato, senza dimenticare la salute.

Manicure perfetta: come tagliare le unghie

Per tagliare le unghie in modo corretto è necessario usare forbicine molto affilate. L’unghia va tagliata seguendo orizzontalmente il termine del polpastrello e arrotondando lievemente i bordi.


Unghie fragili: le cause principali e i rimedi


È inoltre importante evitare di maltrattare il perionichio, ossia la “pellicina” che è alla base dell’unghia e che svolge una funzione protettiva. Il perionichio non va rimosso. Eliminando questa pellicina, infatti, si favorisce l’ingresso di batteri, virus e funghi, con il rischio che compaiano dolorose infezioni.

Manicure perfetta: come pulire le unghie

Nel corso della giornata, proprio come accade con la pelle, le nostre unghie raccolgono enormi quantità di batteri e polveri. Di sera, perciò, questi microrganismi vanno eliminati se si vuole impedire la comparsa di micosi o infezioni cutanee.

Per una corretta pulizia delle unghie, è sufficiente immergere le dita in acqua tiepida a cui va aggiunto un sapone delicato. Dopo circa un minuto di immersione, le unghie devono essere strofinate delicatamente, con l’aiuto di uno spazzolino dalle setole morbide.

Per rimuovere lo sporco accumulato sotto le unghie, sono invece da evitare oggetti appuntiti come stuzzicadenti, la punta delle forbici o altri strumenti metallici.

Smalti: fare delle pause

Per mantenere le unghie sane e belle bisogna evitare di tenerle ricoperte da smalti o gel 365 giorni all’anno. Tra un’applicazione e l’altra, è consigliabile fare delle pause di due o tre giorni per permettere alle unghie di “riposare”.

Attenzione alla ricostruzione

Quella della ricostruzione delle unghie è una moda molto in voga che può produrre sgradevoli conseguenze. Il rischio principale riguarda la limatura che si effettua in seguito all’asportazione della nuova lamina ungueale di silicone o di altro materiale, che viene utilizzata.


Onicomicosi: sintomi, prevenzione, fattori di rischio e cura della micosi delle unghie


L’abrasione  dell’unghia può infatti scatenarne l’indebolimento. Per evitare eventuali rischi, è fondamentale essere certi che la ricostruzione venga svolta da professionisti qualificati, che usano materiali approvati dal Ministero della Salute.

Come fare la manicure: consulto online del migliore dermatologo a Milano all'Istituto Dermoclinico Vita Cutis Plinio

Facebook Comments

VEDI ANCHE: