Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito www.istitutodermoclinico.it
READING

Angioma stellare o stellato: cause e cure principa...

Angioma stellare o stellato: cause e cure principali

Ti sono comparse piccole macchie rosse della pelle di viso e corpo da cui si ramificano minuscoli capillari a forma di stella? Questi sono i segnali della presenza di un angioma stellato, un disturbo cutaneo asintomatico e tendenzialmente non pericoloso, ma che deve essere tenuto sotto controllo grazie a una visita specialistica dal dermatologo.

Che cos’è l’angioma stellare o stellato e da cosa è causato?

L’angioma stellare o stellato è causato da una dilatazione di un arteriola in un punto preciso della pelle dalla quale partono delle piccole ramificazioni vascolari simili ai raggi di una ruota o alle punte di una stella, da cui il nome. Può comparire sul viso e nella parte superiore del corpo su collo, décolleté e seno, con macchie di color rosso rubino tendente al viola, e può colpire persone di età diversa. In effetti l’angioma stellare del viso ha cause diverse in adulti e bambini:

  • Bambini: niente di preoccupante per la salute dell’infante. Solitamente l’angioma stellato nei bambini viene naturalmente riassorbito dalla pelle con la crescita. C’è una maggior predisposizione nei bambini con cute chiara e sensibile;
  • Adulti: la comparsa di angioma stellare negli adulti può dipendere da cambiamenti ormonali, cattiva esposizione ai raggi solari o essere conseguenza di teleangectasie e malattie al fegato.

Angioma stellare in gravidanza: quali sono i rischi?

L’angioma stellare in gravidanza è causato da un aumento del livello di estrogeni (ormoni femminili) che inducono un’attivazione delle cellule vascolari. Questa dilatazione dei vasi sanguigni può dipendere da un aumento della pressione sanguigna e da un indebolimento dei vasi capillari, che favoriscono la comparsa non solo di angioma stellato, ma anche di telangecstasie e couperose. L’angioma stellare in gravidanza non rappresenta un pericolo né per la madre né per il feto. Dopo il parto, questo inestetismo può regredire a una piccola macchia rossa chiamata angioma rubino. In alcuni casi, scompare del tutto. L’angioma stellato nelle donne può comparire anche a causa della pillola anticoncezionale.

Angioma stellare nei bambini: come curarlo

come trattare l'angioma stellare nei bambini.L’angioma stellare nei bambini non deve preoccupare i genitori. Questo inestetismo cutaneo non è pericoloso per la salute del piccolo, ma con il passare del tempo potrebbe generare un disagio estetico, soprattutto se l’angioma stellare comprende naso, fronte e altre parti visibili di viso e corpo.  L’angioma stellare dei bambini si può classificare in due tipologie:

  • emoangioma: sono piccole macchie rosse della pelle che crescendo possono diventare in rilievo. Crescono velocemente fino ai 12 mesi, per poi fermarsi e cominciare a regredire. Solitamente dopo gli 8 o 9 anni spariscono definitivamente.
  • malformazioni vascolari o angiomi piani: si presentano come delle piccole macchie rosse della pelle su viso e parte alta del corpo. Una volta sviluppate non regrediscono e non scompaiono, anzi con l’avanzare dell’età possono diventare più evidenti o sviluppare una rete di piccoli capillari intorno al puntino rosso centrale, dando vita all’angioma stellato dei bambini. Non sono pericolosi, ma possono essere esteticamente fastidiosi.

In caso di emoangioma non è previsto alcun trattamento, ma si attende il naturale riassorbimento. Solo nel caso in cui l’emoangioma si sviluppa vicino a naso, occhi o bocca, limitandone le potenzialità allora si ricorre a una terapia farmacologica con propanolo. Questo medicinale è ben tollerato dalla pelle dei bambini e solitamente non causa effetti collaterali, ma è sempre utile chiedere consiglio al dermatologo prima di cominciare questo tipo di terapia.

Il trattamento per eliminare definitivamente l’angioma stellare dal viso si esegue con il laser, anche nei bambini. Il numero di sedute può variare in base alla grandezza dell’inestetismo ed essendo leggermente doloroso il piccolo paziente può essere sottoposto ad anestesia, fino a circa 10-11 anni.

Rimedi naturali contro l’angioma stellato

Non esistono rimedi naturali efficaci contro l’angioma stellato. Trattandosi di un disturbo circolatorio i trattamenti consigliati sono sedute specializzate in un centro dermatologico. Oltre alle sedute con dye-laser e laser per neoformazioni cutanee, può essere utile anche una seduta di radiofrequenza focalizzata. I prezzi delle sedute variano in base a quanto è grande l’angioma stellato.

Facebook Comments

Dermatologo Plastico a Milano - Fondatore e Direttore Istituto Dermoclinico Vita Cutis