Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito www.istitutodermoclinico.it

4 modi per ridurre le rughe del collo

La giornalista Alberta Mascherpa di Silhouette Donna chiede consiglio al professor Di Pietro per verificare le strategie migliori per attenuare le rughe del collo. Collo e décolleté sono parti del corpo estremamente valorizzanti per la bellezza di una donna, ma allo stesso tempo rivelatrici di età e segni del tempo. Nella maggior parte dei casi un trattamento con una crema per il collo viene iniziato quando ormai le cosiddette “collane di venere” sono già profonde e visibili. Per non correre ai ripari quando è troppo tardi esistono alcuni rimedi per le rughe del collo che si possono adottare tutti i giorni.

La ginnastica per le rughe del collo

Attenzione alla postura: nemici 2.0 della bellezza del tuo décolleté sono smartphone e tablet che portano a tenere il collo sempre piegato all’ingiù favorendo la formazione di rughe. Anche un cuscino troppo alto può favorire una postura scorretta che incentiva la formazione delle collane di Venere. Per un vero e proprio sonno di bellezza, scegli un cuscino sottile e una posizione supina. Pilates e yoga sono invece ottime discipline che comprendono esercizi utili per distendere le rughe del collo. In alternativa puoi eseguire un allenamento anche a casa o in ufficio, quando hai un momento di pausa, per rilassare e mantenere elastica la pelle di questa delicata parte del corpo. Ecco come:

  •  Seduta su una sedia con schiena ben appoggiata allo schienale e spalle dritte. Inspira profondamente e ruota lentamente la testa a sinistra, senza muovere le spalle. Un volta raggiunto il punto di massima tensione, espira per almeno cinque secondi e poi ritorna lentamente alla posizione iniziale. L’esercizio va ripetuto dalla parte destra, per un totale di 5 volte per ciascun lato. 

Le creme antirughe specifiche per collo e décolleté

Come si formano le rughe sul collo

Per mantenere la compattezza della pelle del collo è importante partire dalla detersione. Il décolleté è infatti una parte del corpo che spesso è scoperta e sottoposta agli attacchi di agenti esterni come sole, vento, sbalzi di temperatura. Questo causa l’accumulo di particelle inquinanti sul tessuto cutaneo che possono seccare e spegnere la luminosità della scollatura. Per la delicata detersione di collo e décolleté è consigliato un latte detergente idratante con vitamina C e vitamina E, due sostanze antiossidanti che aiutano a frenare l’azione negativa dei radicali liberi. Per nutrire e rigenerare in profondità si può acquistare in farmacia una crema idratante antiaging con fosfolipidi e glucosamina, sostanze che aiutano la pelle a rigenerarsi in profondità e a coadiuvare la produzione di collagene ed elastina, mantenendo tono e turgore cutaneo. Se invece l’obiettivo è ricercare una crema rassodante per collo e mento, ottime sono le formulazioni ricche di acido ialuronico e dai principi attivi “tensori” ed elasticizzanti come la superossidodismutasi.

I rimedi della medicina estetica: la tecnica overlap

Per attenuare le rughe del collo con la medicina estetica è possibile affidarsi alla tecnica overlap. Questo trattamento va a riempire le rughe del collo con iniezioni di acido ialuronico per ridonare turgore e lucentezza a collo e décolleté, riempiendo le rughe. La tecnica overlap è una seduta poco invasiva, che non prevede anestesia e che si può svolgere dal dermatologo o medico estetico. L’acido ialuronico utilizzato per le iniezioni è del tutto naturale e pian piano viene riassorbito dall’organismo senza controindicazioni. I risultati sono visibili dopo circa 10 giorni. Il numero di sedute consigliato è invece una volta al mese per poi passare al mantenimento e sottoporsi all’overlap una volta ogni tre mesi.

Le buone abitudini quotidiane per ridurre le rughe del collo

Come abbiamo anticipato, in associazione a una crema per il collo e un eventuale trattamento dal dermatologo, esistono buone abitudini da seguire tutti i giorni. Passare molto tempo al PC o chinate su smartphone e tablet può generare cedimento cutaneo. Tenendo il capo rivolto sempre verso il basso per leggere o chattare, si favorisce la formazione di piccole pieghe sul collo che con il passare del tempo diventando permanenti e si traducono in collane di Venere. Questo particolare fenomeno viene chiamato tech neck ed è in aumento il numero di pazienti che ne soffrono, ossia che sviluppano precocemente rughe e micro rughe del collo. Sono soprattutto le donne ad esserne vittime, dopo la menopausa.

Facebook Comments

Dermatologo Plastico a Milano - Fondatore e Direttore Istituto Dermoclinico Vita Cutis

VEDI ANCHE: