Trattamenti antietà: il Rimage

Come trattamento antietà, mi è stato consigliato il Rimage. Potrebbe darmi qualche informazione specifica?
Natalia

Il Rimage è un trattamento che contrasta l’invecchiamento della pelle attraverso la combinazione di tre azioni sinergiche: l’elettroporazione, la radiofrequenza e gli infrarossi freddi. La vera novità di questa terapia è che non si fa ricorso a iniezioni ma si ottiene un effetto antietà duraturo e naturale, utilizzando efficacemente ed esclusivamente energie biorigeneranti. Il trattamento si può effettuare sulla pelle del viso, del collo e del décolleté e si svolge in sedute che durano quarantacinque minuti circa. Un ciclo consiste mediamente in tre sedute iniziali, a distanza di quindici o venti giorni l’una dall’altra. Per il mantenimento è di solito necessaria una seduta ogni due o tre mesi.


Il nuovo Rimage


Ho molti nei. Per avere la certezza che siano sani, mi hanno consigliato di sottopormi a una mappatura ma ho paura. È un esame che provoca dolore? Mi può spiegare in cosa consiste?
Rosy

La rassicuro: la mappatura dei nei è completamente indolore. Per realizzarla, il dermatologo usa un piccolo microscopio chiamato “dermatoscopio”, posizionandolo sulla pelle. Questo strumento consente di esaminare ogni neo, identificandone caratteristiche che spesso non sono rilevabili a occhio nudo. Le immagini dei nei sono poi archiviate sul computer per un confronto successivo, che permette di verificare se sono avvenuti cambiamenti potenzialmente pericolosi. Se lei ha molti nei, le suggerisco anche io di eseguire la mappatura per escludere ogni rischio. Infatti, questo semplice esame, oltre a permettere di evitare molte asportazioni chirurgiche non necessarie, è un eccellente supporto nella diagnosi di melanoma in fase precoce.

Di recente ho letto che aggiungere l’amido di riso nell’acqua del bagno aiuta in caso di prurito alla pelle. È vero?
Katia

Sì, le confermo che è vero. In presenza di prurito alla pelle, versare qualche cucchiaio di amido nell’acqua del bagno può essere un valido aiuto, poiché questa sostanza ha proprietà lenitive. In casi del genere, consiglio di sciogliere un cucchiaio di amido di riso, facilmente reperibile in farmacia o al supermercato, per ogni litro di acqua usata. In alternativa, suggerisco di utilizzare l’acqua della bollitura del riso stesso quando è ormai tiepida, ricordando però di non salarla.

 

LEGGI ANCHE

Skincare: le novità antiage

LED Therapy, alleata contro i segni del tempo

 

Facebook Comments

VEDI ANCHE: