Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito www.istitutodermoclinico.it
READING

5 consigli per preparare la pelle alla bella stagi...

5 consigli per preparare la pelle alla bella stagione

Pelle a primavera La primavera è alle porte e anche per la pelle arriva il momento di risvegliarsi. Per cancellare il grigiore dell’inverno e preparare la cute alla bella stagione, è sufficiente seguire alcuni semplici accorgimenti. Ecco i consigli del prof. Antonino Di Pietro, dermatologo a Milano e Direttore dell’Istituto Dermoclinico Vita Cutis.

Lo scrub

Ogni due settimane, è utile fare uno scrub, per favorire il ricambio cellulare e ridare luce alla pelle. Lo si può fare sotto la doccia. Restando qualche minuto sotto il getto tiepido, le pressioni dell’acqua stimolano i tessuti. Il tepore favorisce inoltre la dilatazione dei pori e il conseguente distacco delle cellule morte. Dopo aver chiuso il getto d’acqua, si può procedere massaggiando il prodotto esfoliante sulla cute, con lievi sfregamenti.

L’aiuto dell’alimentazione

A soffrire durante i mesi freddi è in particolar modo la microcircolazione, che va aiutata consumando cibi come i frutti di bosco. More, mirtilli, ribes e lamponi contengono infatti elevate quantità di vitamine A e C, che supportano la circolazione. Sono inoltre ricchi di antociani, sostanze capaci di rinforzare la parete dei vasi sanguigni, e di bioflavonoidi, che svolgono un’azione antiossidante e anti-ageing, mantenendo la cute elastica. Ottimo sono anche salmone e pomodori, che tra le varie proprietà, svolgono un’importante azione antiossidante e protettiva, difendendo la pelle dai raggi UV.

Idratazione in primo piano

L’idratazione resta un imperativo per una corretta cura della pelle, in qualsiasi periodo dell’anno, primavera inclusa. È importante agire contemporaneamente su due fronti, dissetando la pelle sia dall’interno sia dall’esterno. Dall’interno, bevendo almeno due litri di acqua al giorno, da affiancare a centrifugati di frutta e verdura fresche. Dall’esterno, applicando prodotti ricchi di sostanze idratanti e rigeneranti. Ottimi sono i sieri e le creme a base di Fospidin, complesso naturale costituito da Fosfolipidi estratti dalla soia e Glucosamina, principi che agiscono sinergicamente, garantendo un’efficace azione rivitalizzante sui tessuti cutanei e un’idratazione profonda.

Massaggiare il viso

Mentre si applica la crema per il viso, è utile fare con un massaggio di cinque minuti, partendo con le dita dai lati del naso e muovendosi con delicate pressioni circolari versi i lati del volto. Successivamente, si deve sollevare la pelle con lievi pizzicotti, per poi comprimerla di nuovo, spingendola verso il basso. Questo semplice massaggio permette di riattivare la circolazione, previene le rughe e aiuta la pelle a mantenersi giovane.

Trattamenti mirati per rigenerare e ringiovanire la pelle

Per rivitalizzare la cute dopo lo stress subito nei mesi invernali, un grande supporto viene anche dalla Dermatologia Plastica rigenerativa, che offre un’ampia gamma di trattamenti specifici, dal risultato estremamente naturale. Per ringiovanire e tonificare la pelle di viso e décolleté si può, ad esempio, ricorrere al Picotage o alle energie biorigeneranti del Rimage. Per le mani, di grande efficacia è la Tecnica Overlap. Per migliorare il turgore e l’elasticità della cute, attivando di conseguenza un ringiovanimento complessivo della pelle, molto utile è anche la LED Therapy, che si inserisce a pieno titolo tra le terapie finalizzate al raggiungimento di una bellezza naturale.

Rimage, Picotage, Tecnica Overlap, LED Therapy sono tra fra i trattamenti offerti dall’Istituto Dermoclinico Vita Cutis (Milano v. Plinio 1 tel 0229406306 – Clinica Sant’Ambrogio tel 0233127888 – www.istitutodermoclinico.com)

Facebook Comments

VEDI ANCHE: