Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito www.istitutodermoclinico.it
READING

Depilare le ascelle: i consigli per non irritare l...

Depilare le ascelle: i consigli per non irritare la pelle

Depilare le ascelleL’appuntamento con la bella stagione si avvicina e giunge pian piano anche l’ora per la pelle di uscire allo scoperto. Tra le parole d’ordine di primavera ed estate, c’è anche “depilazione“, un gesto di grande estetica che però può creare alcuni problemi alle cuti più delicate. Tra le aree più soggette al rischio di disturbi post-depilatori ci sono le ascelle, ma con alcuni piccoli accorgimenti è possibile liberarsi della peluria senza irritare la pelle.

Scopriamoli insieme al Prof. Antonino Di Pietro, dermatologo a Milano e direttore dell’Istituto Dermoclinico Vita Cutis.

Preparare la pelle

Può essere di grande aiuto preparare la pelle delle ascelle alla depilazione, ammorbidendola attraverso impacchi di acqua calda.

Lametta o crema depilatoria?

Un’eccellente soluzione per eliminare i peli dalle ascelle è la crema depilatoria che, rispetto al rasoio, ha un grande vantaggio: i peli tardano più giorni a ricrescere. Lo svantaggio però è che, in alcuni casi, possono verificarsi allergie legate alle sostanze presenti nei prodotti. Come fare, allora?

Fortunatamente, in commercio vi sono molti prodotti depilatori. Nel caso in cui si verificasse una reazione allergica, si può perciò provare a cambiarlo.

A fine depilazione

A fine depilazione, è importante rimuovere con cura tutti i residui di crema depilatoria, che possono irritare la pelle.

Occorre infine fare attenzione con i deodoranti. Dopo la depilazione anche i più delicati potrebbero provocare bruciori alla cute: meglio evitare di applicarli per qualche ora.

Facebook Comments

VEDI ANCHE: