I segreti di una ceretta perfetta

ceretta perfettaLa depilazione è per tutte le donne un momento estetico importante, che permette di sentirsi in ordine e di avere gambe belle, lisce e vellutate. Tra i vari metodi, la ceretta resta uno dei più usati, perché più duratura. Ma liberarsi dai peli superflui rappresenta anche un potenziale pericolo per la pelle, poiché può portare alla comparsa di fastidiose infezioni chiamate follicoliti, che si manifestano con brufoletti, prurito, bruciore e spesso anche dolore.

Attraverso dei semplici accorgimenti è, però, possibile effettuare una ceretta perfetta, evitando disturbi per la cute. A suggerirli è il Prof. Antonino Di Pietro, dermatologo a Milano e direttore dell’Istituto Dermoclinico Vita Cutis.

Prima e durante la depilazione

Per sentire meno dolore e per rendere la ceretta più efficace è utile svolgere un lavoro di preparazione. Occorre bagnare con acqua calda la zona da depilare, massaggiandola con un guanto in fibre di cellulosa. L’acqua calda aiuta ad ammorbidire i peli, mentre passando il guanto in fibre di cellulosa si effettua uno scrub, che permette di eliminare le cellule morte e i peli sottocute, diminuendo così il rischio di sviluppare infezioni.

Prima di procedere allo strappo, può essere inoltre utile applicare un sottile strato di talco: in questo modo la cera si attacca ai peli e non all’epidermide.

Una volta conclusa la depilazione, vanno eliminati tutti i residui di ceretta, utilizzando un olio per il corpo.

Dopo la depilazione

Dopo aver fatto la ceretta, è molto importante reidratare e sfiammare la pelle. In questa fase, è bene applicare sulle zone depilate creme che contengano sostanze capaci di contrastare la comparsa di follicoliti e la formazione di peli incarniti.

Sono utili creme con acido salicilico a percentuali molto basse, tra il 2 e il 3%, o creme a base di Alukina, sostanza naturale dalle proprietà lenitive e calmanti, in grado di bloccare eventuali processi infiammatori.

Vanno infine evitati i pantaloni troppo stretti, che, attraverso lo sfregamento contro la pelle, potrebbero favorire lo sviluppo d’irritazioni, aprendo la porta alla comparsa di follicoliti postdepilatorie.

Facebook Comments

VEDI ANCHE: