Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito www.istitutodermoclinico.it
READING

La manicure eseguita male può causare problemi all...

La manicure eseguita male può causare problemi alle unghie?

Vorrei sapere se è vero che una manicure fatta male può causare problemi alle unghie.
Cristiana

Sì, se eseguita in modo aggressivo, la manicure è tra le cause più diffuse di fragilità alle unghie. Per mantenere le unghie in salute, consiglio semplici accorgimenti quando la si effettua. Per pulirle è preferibile usare uno spazzolino morbido con setole arrotondate, dopo averlo inumidito con acqua e sapone. Quando si pulisce la zona sotto le unghie, consiglio di non utilizzare le forbicine o la punta della limetta. Così facendo, si evita che la sporcizia sia spinta in fondo e si evitano anche microferite, che possono evolvere in fastidiose infezioni. Infine, per una corretta manicure, suggerisco di non tagliare le cuticole, cioè le pellicine che si formano ai lati delle unghie, delle quali esse costituiscono una protezione naturale.

Molti dermatologi consigliano di mangiare i frutti di bosco per la cura della pelle. Ma quali proprietà hanno esattamente?
Greta

Le caratteristiche che rendono more, mirtilli, ribes e lamponi utili per la cura delle cute sono diverse. Questi piccoli frutti sono ricchi di vitamine A e C, che favoriscono la circolazione e l’eliminazione dei liquidi in eccesso. Contengono poi grandi quantità di antociani, preziose sostanze lenitive, capaci di rinforzare la parete dei vasi sanguigni. Notevole è la presenza di bioflavonoidi, che garantiscono importanti effetti antiossidanti e antinvecchiamento, aiutando a mantenere la pelle elastica. Questi gustosi frutti, insomma, sono una vera miniera di benessere per la cute e sono  indicati per le pelli soggette a rossori, irritazioni e desquamazioni.

Esistono disturbi della pelle di natura psicosomatica? Me lo sono sempre chiesta.
Eva

Sì. Il rapporto fra salute cutanea e psiche è molto più stretto di quanto si possa pensare. Sono diversi i disturbi della pelle che possono avere anche un’origine psicosomatica. Uno di questi è il prurito diffuso: spesso, chi ne soffre è una persona ansiosa e che ha difficoltà a confrontarsi con gli altri. Anche l’orticaria può essere di natura psicosomatica. Infatti, il fastidio può comparire nei periodi di stress, rappresentando l’espressione di una intolleranza nei confronti di eventi emotivi che feriscono e urtano profondamente. Altre malattie della pelle influenzate dallo stress sono la dermatite seborroica e l’acne tardiva. La celebre locuzione “Mens sana in corpore sano”, quindi, vale anche per la pelle.

Facebook Comments

VEDI ANCHE: