Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito www.istitutodermoclinico.it

Deodoranti: le regole d’oro

Deodoranti: i migliori consigli del Dermatologo Antonino Di Pietro dell'Istituto Dermoclinico Vita Cutis di Milano
Accanto all’igiene, i deodoranti sono fra i più preziosi alleati per combattere i cattivi odori. Usarli quindi può essere utile, ma occorre farlo con criterio. Come qualsiasi prodotto formulato per l’applicazione sulla pelle, i deodoranti si inseriscono in un delicato equilibrio. Per chi ha cute sensibile, per esempio, è sconsigliato l’uso di prodotti con alcol, che possono causare infiammazioni.

I migliori deodoranti

Per le pelli con tendenza allergica, è meglio non utilizzare nuovi deodoranti, senza prima testarli, applicandone una piccola quantità sul polso e verificando se compaiono reazioni nelle 48 ore successive. In assenza di fastidi, il prodotto può essere impiegato, tenendo però presente che fenomeni allergici possono comparire anche dopo un uso prolungato. Irritazioni possono manifestarsi anche applicando i prodotti subito dopo l’eliminazione dei peli con ceretta o rasatura.

Per le pelli con tendenza allergica, è meglio non utilizzare nuovi deodoranti, senza prima testarli

Attenzione poi quando ci si espone al sole; i deodoranti non vanno usati perché contengono sostanze che, a contatto con la luce solare, possono scatenare fenomeni di fotosensibilizzazione, con la comparsa di rossori, prurito e macchie. Molto riguardo va infine posto con i bambini. La loro cute è molto delicata, si sconsiglia di usare deodoranti fino ai dodici anni.

Prevenire le rughe sul collo: consulto online del migliore dermatologo a Milano all'Istituto Dermoclinico Vita Cutis Plinio

Facebook Comments

VEDI ANCHE: