Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito www.istitutodermoclinico.it
READING

Febbre da dentizione? Un mito da sfatare

Febbre da dentizione? Un mito da sfatare

dentizioneLa febbre dei bimbi alla nascita dei dentini sarebbe uno dei tanti miti da sfatare. A sostenerlo è un corposo studio pubblicato sulla rivista Pediatrics.

Secondo la ricerca, la dentizione  rende il piccolo nervoso e irritato, si associa a un aumento della salivazione e a infiammazione gengivale, ma non causa febbre. La tendenza ad associare alcuni episodi febbrili allo spuntare dei denti sarebbe, quindi, fuorviante da un punto di vista diagnostico.

Per giungere a questa conclusione, gli autori dello studio, realizzato dell’università Federale di Santa Catarina in Brasile, hanno esaminato numerosi lavori sull’argomento, condotti in tutto il mondo. Dall’analisi, è emerso che la dentizione in realtà non fa ammalare i bambini con febbre o altri sintomi.

È stato invece riscontrato che la sintomatologia tipica di questa fase è rappresentata da  irritabilità, gengive infiammate, salivazione e al massimo una lieve alterazione della temperatura corporea, che non può essere però considerata febbre. Dai dati raccolti è stato inoltre rilevato che i fastidi maggiori si hanno con l’arrivo dei primi dentini, in particolar modo degli incisivi, e in seguito la dentizione procede tendenzialmente in modo più indolore.

Come evidenziato dagli esperti, si tratta di dati importanti che invitano a evitare di attribuire la febbre alla dentizione, cosa che potrebbe allontanare da una diagnosi corretta di altre infezioni o malattie.

Facebook Comments

VEDI ANCHE: