Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito www.istitutodermoclinico.it
READING

Sfuggire alle zanzare è impossibile. Ecco perché

Sfuggire alle zanzare è impossibile. Ecco perché

Sfuggire alle zanzare è impossibile perché si sono evolute e hanno sviluppato segnali termici, visivi e olfattivi per cacciare le loro prede, ossia noi esseri umani. A sostenerlo è uno studio condotto dal California Institute of Technology e pubblicato online su Current Biology.

Attraverso una serie di esperimenti finalizzati a comprendere come questi insetti combinino le informazioni sensoriali, si è giunti all’ipotesi secondo cui le zanzare siano attratte dall’odore dell’anidride carbonica (CO2), emessa con il respiro, da 10 a 50 metri di distanza. Poi, quando si avvicinano alla preda, riescono a vederla a una distanza compresa tra 5 e 15 metri. I fastidiosi insetti sono infine guidati dagli stimoli visivi e sono in grado di rilevare il calore del corpo a meno di un metro.

Come evidenziato dai ricercatori, a quanto pare, risulta quindi impossibile sfuggire alle punture di zanzara. Come sottolineano, infatti, “se anche fosse possibile trattenere il respiro a tempo indefinito, ci sarebbe un altro umano vicino ad emettere Co2 e ad attirare le zanzare abbastanza vicine da vederci. L’alternativa è rendersi invisibili o camuffarsi. Ma anche in questo caso potrebbero trovarci tracciando il calore rilasciato dal corpo”.

Facebook Comments

VEDI ANCHE: