Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito www.istitutodermoclinico.it
READING

I Segreti di una pelle da Star

I Segreti di una pelle da Star

Mi capita con una certa frequenza di avere sul palato e sulle gengive delle afte, che mi procurano un certo fastidio. È un problema che mi porto dietro fin da bambino e che non è mai passato. So però che ci sono persone che non ne hanno mai sofferto, o molto raramente: vorrei capire quali potrebbero esserne le cause, in modo da intervenire per non farle apparire più. Può dirmi qualcosa a riguardo?
Luca

Le cause che determinano la comparsa delle piccole, ma dolorose lesioni della mucosa della bocca, chiamate afte, in realtà, non sono ancora completamente note. Si pensa che possano derivare da diversi fattori: tra questi, molti studi hanno di volta in volta identificato squilibri ormonali e allergie alimentari, ma anche l’applicazione sbagliata di apparecchi di ortodonzia, l’herpes labiale, e poi anche l’uso errato dello spazzolino e, infine, le morsicature accidentali. Tante cause diverse, quindi: per evitarle può iniziare a seguire un’alimentazione equilibrata, per esempio, eliminando i cibi ai quali è allergico o intollerante, ed eseguire con più attenzione la pulizia quotidiana dei denti. Può poi provare a ridurre, nella sua vita di tutti i giorni, le cause di stress e di nervosismo. Gli studi infatti confermano che le afte tendono ad apparire con più frequenza nei momenti di stress intenso, poiché le difese immunitarie sono più basse e l’organismo diviene più facilmente vittima di disturbi di diversa natura.

Da alcuni mesi mi sono comparse alcune macchie sul viso. Il dermatologo mi ha detto che sono provocate da una eccessiva esposizione al sole durante le vacanze estive. Da parte mia, vorrei poterle eliminare o perlomeno schiarire, in modo che non appaiano troppo evidenti e ho letto che esistono prodotti contenenti una nuova sostanza, fatta anche di zuccheri. A quanto sembrerebbe, è di grande aiuto per combattere le macchie cutanee. Mi conferma che è così?
Sandra

Le confermo tutto, cara Sandra: la nuova sostanza di cui mi parla esiste, si chiama Fospidin ed è frutto della ricerca dermatologica italiana. Le ricerche sulla sua efficacia, confermata anche da studi americani, hanno dimostrato che alcuni zuccheri, se utilizzati adeguatamente, sono capaci di dare notevoli benefici alla cute. Il Fospidin, in modo specifico, sfrutta le proprietà di uno zucchero particolare, la glucosamina, ed è in grado, tra le varie azioni, anche di combattere i danni provocati dal sole, come appunto le macchie che le sono comparse sul viso e che noi medici chiamiamo comunemente melasmi. Non solo: il Fospidin contiene anche altre sostanze, i fosfolipidi, che sono capaci di svolgere un’azione riparatrice nei confronti delle cellule della pelle, aiutando a rigenerarle.

Facebook Comments

VEDI ANCHE: