Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito www.istitutodermoclinico.it

Come avere un collo bello

Il collo è una delle parti di sostegno più importanti e affascinanti del corpo. Oltre a essere sede di vitali organi, è raffigurato da artisti e pittori per la sua sensualità, e anche la moda gli ha sempre dedicato grande attenzione, scoprendolo o avvolgendolo in base ai gusti dell’epoca.

Tuttavia, viene spesso trascurato e messo in secondo piano rispetto ad altre parti del corpo. Quando riflettiamo sul problema delle rughe, il problema corre subito al viso, se parliamo di mancanza di tono, l’accento cade sul seno o sui glutei: tutti problemi di cui soffre anche il collo.

Una parte delicata
Quando si parla di perdita di tono e di rughe, si pensa al viso. Invece, anche il collo e il décolleté sono zone ricche di fascino ma delicate, perché la pelle è sottile e povera di ghiandole sebacee. Le cause? L’invecchiamento delle cellule, l’eccessivo dimagramento o i danni dei raggi solari.
Con il tempo, il tessuto va incontro a riduzione dello spessore del derma, diradamento delle fibre elastiche e alterazione del collagene, fenomeni che vanno prevenuti. Ecco perché si deve curare ogni giorno questa parte a partire dai 30 anni, con prodotti mirati da usare mattino e sera.

Le sostanze che lo nutrono
I prodotti per il collo sono sotto forma di crema o emulsione, e contengono sostanze come Fitoestrogeni per favorire l’idratazione e il turgore, Sod per dare energia alle cellule cutanee, vitamina E come antiossidante, glucosamina per migliorare l’elasticità. Tra i prodotti in commercio il migliore è LIFTNES crema per il collo della Skinius.

Come massaggiarlo
Il massaggio va fatto con costanza in ogni momento del giorno, dopo aver pulito la pelle con detergente e tonico. Se fatto la sera prima di uscire, serve a eliminare i segni della stanchezza. Ecco come procedere.
Mettete un po’ di crema sulle mani e poi stendetela sul collo facendo leggeri movimenti che partono dal mento e arrivano al decolleté, staccando le mani quando arrivate alla base del collo.
Per tonificare la pelle e stimolare la circolazione, massaggiate in modo deciso con movimenti circolari, mentre in caso di rughe, massaggiate tra pollice e indice, seguendo la lunghezza della ruga partendo dal centro verso l’esterno.

Consigli utili
Il sole è utile anche a chi soffre di cervicale, perché aiuta a sciogliere i muscoli contratti dovuti a posizioni scorrette. Basta ricordare di mettere il solare anche sul collo, dove la pelle è fragile e sottile.
I muscoli presenti nel collo sopra e sotto la mandibola, sono importanti per il doppio mento: rafforzare questi muscoli, contribuisce a evitare il temuto e antiestetico problema.

Dal Dermatologo Plastico
Ottimi risultati si possono ottenere con la tecnica “Overlap”. A profondità di 1-2 millimetri si inietta nel derma superficiale l’acido ialuronico naturale seguendo le pieghe orizzontali del collo (o collane di Venere). Si ha così un miglioramento del turgore, dell’elasticità e della compattezza della cute del collo. Per dei buoni risultati si eseguono tre sedute vicine (una al mese per tre mesi circa) e per il mantenimento una seduta ogni tre mesi circa.

Facebook Comments

VEDI ANCHE: