Per appuntamenti e informazioni 02.29406306 | info@istitutodermoclinico.com • Cerca il centro più vicino a te sul sito www.istitutodermoclinico.it

NEWS SUMMER HAIR

Schermo liquido

Per trovare un’attrice arruffata bisogna andare indietro con la memoria fino a Mariangela Melato, signora dell’upper class naufragata col marinaio Gennarino, alias Giancarlo Giannini, senza i comfort di spazzola e phon, in “Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare di agosto”. Tutte le altre risultano bien coiffè, grazie a un team di acconciatori, pronti a neutralizzare, tra un ciack e l’altro, le insidie di mare e sole. Che notoriamente non sono amici dei capelli: Prosciugano le riserve di acqua e lipidi. Irritano il cuoio capelluto e rendono la massa in districabile e opaca, spiega Antonino Di Pietro, dermatologo.

 

Colpi di solleone

A differenza della pelle, i capelli che pur sono l’accessorio più bello di una donna in bikini (come mostrano i corpi statuari appena citati), non si rimarginano né si autoriparano. Inoltre, anziché scurirsi come accade a viso e corpo, si decolorano. L’assorbimento delle radiazioni Uv (ma non solo, anche il cloro delle piscine), “degrada” e sbiadisce i pigmenti cromatici, veri o artificiali. L’effetto piace molto alle castane e alle bionde che, dopo ogni esposizione, guadagnano una splendida tonalità dorata. È invece decisamente meno gradevole sulle brune, sulle rosse e, in genere, su tutte le tinture soggette ad antiestetici viraggi di colore che vanno dall’arancio al verde.

Facebook Comments

VEDI ANCHE: